IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Festival della Partecipazione, conto alla rovescia

Una grande redazione all’aperto, nel cuore del centro storico dell’Aquila. Da questa mattina piazza Duomo si è trasformata in una mega postazione giornalistica per la prima edizione del Festival della Partecipazione, che da oggi prende ufficialmente il via. In occasione dell’evento, promosso da ActionAid Italia, Cittadinanzattiva e Slow Food Italia, insieme al Comune dell’Aquila, le redazioni di testate giornalistiche cartacee e radiofoniche si dedicheranno quotidianamente a servizi e approfondimenti, direttamente dalla piazza della città.

Il quotidiano Il Centro, per i suoi trent’anni di vita, ha deciso di trasferire la redazione in una struttura mobile su corso Federico II, proprio all’altezza di Piazza Duomo. Per tre giorni, da venerdì a domenica, i giornalisti confezioneranno il quotidiano direttamente a contatto con i lettori: la redazione sarà luogo di incontro e scambio di idee tra chi legge e chi scrive, con la possibilità di farle diventare parte integrante del giornale che si va a costruire. Sempre dalla piazza, dalle 9 di mattina di domani, partiranno le trasmissioni di “Radio Italia Sveglia!” a cura di Radio L’Aquila 1: la radio della città si dedicherà ad approfondimenti e interviste in più fasce quotidiane, tutte incentrate sul grande evento. Installata questa mattina anche la postazione di Radio3, che da domani fino a domenica, trasmetterà il programma“Tutta la città ne parla”, condotto da Pietro Del Soldà, a cura di Cristiana Castellotti, con in redazione Cristina Faloci, dedicato ai protagonisti, alle storie e ai temi del Festival.

Insomma, piazza Duomo come luogo aperto a tutti, in cui confrontarsi e partecipare attivamente alle numerose iniziative in programma. Da questa mattina è operativo anche uno spazio denominato Piazza della Partecipazione, un mega stand all’interno del quale si terranno incontri e dibattiti sui temi più disparati, dall’urbanistica al mercato del lavoro, fino all’arte e all’Alzheimer. Il programma completo è disponibile al seguente link,

http://www.festivaldellapartecipazione.org/programme_advanced_search.php ricercando nella sezione “Location” la  “Piazza della Partecipazione”.

Pronti e attivi da questa mattina anche gli stand informativi delle tre organizzazioni promotrici del Festival, ActionAid Italia, Cittadinanzattiva e Slow Food Italia, e quello del Comune dell’Aquila, che sarà dedicato a informare sui processi partecipativi attuati dall’ente negli ultimi anni.

Piazza Duomo da oggi è anche il luogo del cibo buono e di qualità. Quattro osterie Slow Food, per i giorni del Festival, cucineranno piatti “buoni puliti e giusti”, in un menù dove il filo conduttore saranno i prodotti di stagione provenienti dal Mercato contadino aperto recentemente in città e i presidi Slow Food, tutti rigorosamente a km 0. Le osterie presenti sono i ristoranti La Rupe (L’Aquila), Pane e olio (Poggio Picenze), Sapori di Campagna (Ofena) e Dentro le Mura (Termoli). Le postazioni attrezzate in cui verranno preparate le gustose pietanze sono messe a disposizione dalle scuole di cucina Quanto Basta (L’Aquila) e Tu Chef (Roma). Per le bevande, presenti con uno stand anche i sommelier della Fisar  e il Birrificio Castelli Romani.

Il viaggio gastronomico proseguirà al Parco del Castello, dove protagonista sarà lo street food: dieci i truck food provenienti da ogni parte d’Italia per dispensare prelibatezze durante tutti i giorni del Festival.

Sempre al parco del Castello si potrà diventare attori di un teatro in cui è possibile intervenire per cambiare la storia. Sabato 8 luglio alle 10 si terrà il Teatro forum curato da Parteciparte, compagnia teatrale che promuove l’arte come strumento di partecipazione, presa di coscienza e trasformazione della realtà. La partecipazione al laboratorio è aperta anche a chi non ha mai fatto teatro. Una performance finale verrà realizzata con le persone che lo desiderano. Per prenotarsi, inviare una mail di prenotazione corredata da numero di persone, titolo evento e recapito telefonico all’indirizzo

info@festivaldellapartecipazione.org.

Tutti i dettagli del programma su

http://www.festivaldellapartecipazione.org/programme_show.php

Il Festival è organizzato dal comitato promotore, composto dall’alleanza Italia, Sveglia! -ActionAid Italia, Cittadinanzattiva e Slow Food Italia – e Comune dell’Aquila.

Il Festival della Partecipazione ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica.