IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Il Pescara in serie A, gli aquilani si dividono

Il Pescara passa in serie A dopo il pareggio col Trapani. Un traguardo fortemente voluto dalla squadra e raggiunto già sei volte in passato. E’ subito festa e come accade per ogni grande evento il popolo della rete si scatena, nel bene e nel male. Già nel pomeriggio di ieri c’erano fermento, speranza e attesa. Pescara si preparava ai festeggiamenti che poi sono esplosi in serata. Da Trapani con i 400 tifosi in trasferta fino a piazza della Rinascita dove tantissimi tifosi hanno seguito la partita davanti a maxischermi, poi l’attesa degli eroi in aeroporto, e in ultimo la festa nello stadio Adriatico.  Una notte indimenticabile. 

pescara

La festa c’è stata anche sui social, invasi da foto e commenti. Anche gli aquilani hanno detto la loro. C’è chi ha tirato fuori campanilismi a quanto pare ancora attualissimi, chi ha fatto gli auguri alla squadra “perché decisamente meritati”, chi non ha digerito la vittoria, chi l’ha paragonata alla passata stagione, non proprio felice, dell’Aquila Calcio e chi si è imbattuto in crudi paragoni tra le due squadre ma soprattutto tra le due società. 

pescara
 foto facebook: ‘Come farsi male di prima mattina, sono felice per loro ma quanto rode’

La retrocessione dei rossoblu è una ferita aperta e ne conseguono ovvie critiche sulla gestione della squadra. Molti commenti però colpiscono sul personale chi è ai vertici e questo è ben lontano dai valori sportivi.