IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sposa: come ottenere un trucco perfetto!

di Loredana Cossu*

Sapete come ottenere un make-up impeccabile che duri tutto il giorno? Per ottenere un trucco perfetto si inizia dalla preparazione della pelle del viso perfettamente pulita ed idratata. La base sarà perfetta se si utilizzeranno prodotti professionali specifici ed un primer per il viso, uno per la palpebra ed uno per le labbra, al fine di rendere la pelle satinata ed aumentare la tenuta del trucco. Poi si passerà ad utilizzare il fondotinta,  scelto in base al tipo di pelle ed al grado di copertura desiderato. Fare attenzione alla tonalità accertatevi, mettendovi alla luce naturale, che non ci sia una differenza cromatica tra il viso ed il collo.

12092646_10207759807577294_1102712102_n

Personalmente credo che il trucco sposa debba essere impalpabile ma ricordate che deve durare molte ore e non bisogna trascurare alcune semplici regole di trucco fotografico che i truccatori professionisti conoscono bene. Sapete che la luce del flash assorbe almeno il 50% del colore? Quindi valutate attentamente la luce, l’orario della giornata e la stagione nella scelta dei colori.

DSC_0074

Passiamo al trucco degli occhi: io adoro le ciglia molto curate e consiglio di utilizzare un mascara dall’effetto volumizzante e se necessario delle piccole ciglia finte a ciuffetti nei punti strategici per mettere in risalto il trucco dell’occhio e lasciare un effetto naturale. Non bisogna trascurare le sopracciglia che rappresentano un altro elemento essenziale affinché il trucco sia impeccabile. Queste da sole basterebbero già a rendere il viso più armonico.

Spesso mi chiedono: “Quali sono le nuance da preferire?”

Secondo me, non esistono delle tonalità di make up da preferire rispetto ad altre, credo che vadano invece scelte le tonalità della palette cromatica giusta in base all’osservazione di quattro elementi essenziali: il colore della pelle, degli occhi, delle sopracciglia e dei capelli. Infine guardo anche il colore del bouquet dell’abito e degli accessori. Non amo le tonalità perlate, anzi direi che sono da bandire per il trucco sposa in quanto non adatte a realizzare un’immagine elegante e non indicate per un trucco persistente. Il mio consiglio è quello di preferire le tonalità satinate ed opache. Non deve mancare un tocco di blush sulle guance ed il rossetto che deve essere applicato in modo accurato e nella tonalità giusta! Il rossetto  è un elemento decisivo. Consiglio di non usare nuance scure nel caso di un sorriso imperfetto!

12067245_10207759807737298_491275634_n

Spero di avervi dato utili consigli e vi aspetto al prossimo post!

loredana cossu*E’ figlia d’arte di Gabriella Furore e contitolare insieme al fratello Giovanni dei saloni Furore, nonché vincitrice dell’edizione 2015 di LookMaker Academy.  “Essere figlia d’arte è una piccola fortuna ma è grazie al mio impegno, i miei studi, la mia forza di volontà e la voglia di mettermi in gioco che continuo ad affrontare ogni nuova sfida con entusiasmo, cura e determinazione”. E’ proprio così, Loredana ha realizzato il suo primo taglio a diciassette anni! “Ho viaggiato, imparato e conosciuto culture diverse; mattoni della mia vita e del mio lavoro. La mia Laurea è stata la consacrazione dei sforzi fatti e mi ha dimostrato che dall’aspetto artistico a quello manageriale tutto era nelle mie mani: mani che hanno acconciato migliaia di capigliature e truccato milioni di occhi.”  Nel 2006 ha aperto un salone nel centro commerciale L’Aquilone, coltivando l’idea di aprire un polo formativo d’eccellenza nel centro storico. Ma questo sogno, al momento, è stato solo posticipato dal terremoto.

Clicca qui per visitare il sito di Loredana Cossu – theLookMaker

LEGGI ANCHE:Look sposa: come creo un’immagine perfetta!