IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Elezioni amministrative, le considerazoni di Pietrucci e Albano

“Ci teniamo a sottolineare le indicazioni emerse da questa tornata di elezioni amministrative in alcuni comuni del comprensorio aquilano, in riferimento a candidati e amministratori di cui conosciamo bene operato, passione e competenza” – lo affermano Pierpaolo Pietrucci, Consigliere regionale Partito Democratico, e Stefano Albano, Segretario Partito Democratico L’Aquila.

“Innanzitutto congratulazioni all’amico Giacomo Carnicelli, neosindaco di Tornimparte. Abbiamo partecipato alla nascita e alla genesi di questa candidatura, e non possiamo che essere felici per il riconoscimento e la responsabilità data dagli elettori a una squadra dinamica e instancabile, di cui Giacomo è senz’altro il valore aggiunto.

Non ce l’ha fatta Federico Ciammetti ad Ofena, ma la sua elezione in Consiglio comunale, assieme ad altri rappresentanti della lista, ci fa ben sperare per il futuro: Federico è un giovane professionista e una risorsa, una dimostrazione della qualità del nostro sistema universitario. Avrà modo di farsi le ossa e contribuire al bene della comunità di Ofena dall’opposizione, di certo con lui e la sua squadra abbiamo acquistato un importante punto di riferimento per il presente e per il futuro, non solo per Ofena ma per tutto il comprensorio.

Ci fa poi particolarmente piacere la grande affermazione di Maurizio Pelosi a Capitignano, resa più rilevante e significativa dalla comunanza politica e di intenti siglata con Franco Pucci che con oltre cento preferenze ha ottenuto una grande affermazione personale. E’ la prova che il buon governo, la fiducia nei giovani e la cura del territorio, specialmente nella aree interne che necessitano di attenzione costante e unità delle comunità, sono sempre apprezzati dai cittadini.

Congratulazioni infine e auguri a Luigi Cannavicci eletto a Campotosto, Ludovico Marinacci a Calascio e Luigina Antonacci a Castelvecchio Calvisio”.