IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Discarica nei palazzi da ricostruire

Via Cola dell’Amatrice oggi è una discarica a cielo aperto. La strada, che è una traversa di Via XX Settembre, è nota alle cronache per gli edifici degli anni ’60 costruiti in cemento scadente. Palazzi che furono la tomba di 12 persone la notte del sei aprile. Oggi a sette anni dal terremoto questa è la situazione: materassi, pneumatici, plastica, pezzi di mobili e altra spazzatura fuori e dentro alcuni edifici che ancora aspettano la ricostruzione. In questo posto dimenticato non c’è alcun segno di rinascita, ma solo incuria, inciviltà e degrado.

via cola dell'amatrice discarica

Le foto sono state inviate alla redazione de IlCapoluogo tramite il servizio di messaggistica WhatsApp al numero 3926758413. Quasi ogni giorno le segnalazioni dei lettori denunciano situazioni di questo genere che purtroppo restano tali perché inascoltate. (Il servizio WhatsApp supera i 3000 contatti) (fm)

via cola dell'amatrice discarica
via cola dell'amatrice discarica