IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Bilancio: D’Alfonso chiede aiuto, Renzi non raccoglie

di Eleonora Falci

E’ stato uno dei primi punti affrontati dal governatore della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso nella visita di Matteo Renzi in città: l’Aquila sta rinascendo ma ha bisogno di una mano per quanto riguarda il bilancio. Tradotto: senza i soldi del Governo l’Aquila potrebbe non chiudere il bilancio ed essere commissariata. Una vera e propria iattura per la città.

Il Presidente del Consiglio non ha affrontato il discorso: nel suo intervento, infatti, ha parlato di Masterplan, di Referendum Costituzionale. Ma non è entrato nel merito del bilancio del Comune e dell’impegno del Governo nel venire incontro alla città su questa tematica:  Renzi si è fatto solo sfuggire una promessa di tornare entro agosto a trovare il sindaco Cialente.

Ma dal PD cittadino si dicono ottimisti. Il capogruppo del PD in consiglio comunale Stefano Palumbo, ai microfoni de Il Capoluogo dice che “i soldi arriveranno. Si stanno svolgendo in questi giorni e si svolgeranno anche nei prossimi degli incontri a Roma con il Governo centrale e con il PD nazionale per quantificare la somma necessaria. I fondi arriveranno, di questo siamo certi: ma non sappiamo ancora al momento quanti”

Intanto a Villa Gioia è iniziata la due giorni della prima Commissione consiliare, Programmazione e Bilancio, presieduta dal consigliere Giustino Masciocco: tra oggi e giovedì si discuterà dell’approvazione del documento unico di programmazione (Dup) per il triennio 2016-2018 e del bilancio di previsione 2016 del Centro servizi anziani e del Comune dell’Aquila.

Leggi anche: Renzi all’Aquila fra pioggia e sit in e Renzi firma il Masterplan: le reazioni