IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Casa dello Studente, 11 maggio verdetto Cassazione

Arriverà l’11 maggio il verdetto della Corte di cassazione sul crollo della Casa dello Studente dell’Aquila. La sentenza di secondo grado impugnata dagli imputati (Berardino Pace, Pietro Centofanti, Tancredi Rossicone e Pietro Sebastiani) venne pronunciata dalla Corte di Appello di L’Aquila nell’aprile 2015; in quella sede fu confermata la sentenza del GUP Giuseppe Grieco con la quale i quattro venivano condannati per i reati di disastro colposo, crollo di edificio, omicidio colposo plurimo e lesioni colpose plurime.

Il crollo dell’edificio ha causato la morte di otto studenti universitari la notte del 6 aprile 2009. I tecnici Berardino Pace, Pietro Centofanti, Tancredi Rossicone sono stati condannati in secondo grado a 4 anni di reclusione, mentre il tecnico dell’Azienda per il diritto allo studio universitario, Pietro Sebastiani, a 2 anni e 6 mesi.

I primi tre sono i responsabili della ristrutturazione del palazzo avvenuta nel 2000, il quarto aveva la competenza del controllo per conto della proprietà dell’edificio. (red.)