IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

A Celano i mondiali di hockey

Dopo la Coppa Italia di hockey a campo grande, per la prima volta la Città di Celano ospiterà le gare di qualificazione ai campionati mondiali under 19 maschili.  A renderlo noto è la consigliera  comunale, con delega allo sport Barbara Marianetti, all’indomani del brillante successo registrato con la manifestazione sportiva dedicata alla Coppa Italia, organizzata in collaborazione con la federazione italiana Unihockey Floorball, che si è svolta lo scorso fine settimana negli impianti sportivi di via la Torre.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Turismo in movimento, opportunità di crescita per il territorio” che gode del sostegno dell’amministrazione guidata dal sindaco Santilli e della preziosa collaborazione dell’associazione “Celano Risto&Hotels” e della Proloco che ha permesso la buona riuscita dell’evento. La perfetta organizzazione della kermesse, infatti, – come dice la consigliera Marianetti – ha fatto sì che Celano riuscisse ad ottenere la conferma per l’organizzazione della fase di qualificazione ai campionati mondiali under 19 maschili in programma dal 5 all’11 settembre prossimo.

Alla competizione parteciperanno almeno 10 delegazioni sportive europee. E per la nostra Città sarà un momento di grande visibilità internazionale”. Intanto per quanto riguarda l’esito della due giorni dedicata alla Coppa Italia, il successo finale è andato ai romani della compagine “Viking” che hanno superato gli ostacoli rappresentati dalla temibili formazioni  Fc Milano Molotov, Algund Floorball e SV Sterzing.

celano mondiali di hockey

Applaudite anche le performance delle tre squadre giovanili: BLack Lions della polisportiva i Terzi, Ciampino Floorball e Motus che si sono affrontati per la prima edizione del trofeo “Celano Mountain cup”. L’evento è stato promosso dalla consigliera comunale con delega allo Sport, Barbara Marianetti, e dal consigliere con delega al Turismo Tony Di Renzo  e  patrocinato dalla Regione e dal Comitato Coni regionale.