IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Vesuvio, cinquant’anni fa la prima pizzeria al piatto dell’Aquila

Era il primo maggio del 1966, esattamente cinquant’anni fa, quando in via Bafile 37 a L’Aquila apriva la prima pizzeria al piatto del capoluogo abruzzese. A cominciare l’avventura Vittorio Tagliafierro, che raggiunse il fratello in Abruzzo da Tramonti, costiera amalfitana, “dove ci sono 7mila persone e 5mila pizzerie” ci dice suo figlio Iuliano.

Nel 1998, poi, il primo trasferimento nella nuove periferia dell’Aquila, a Pettino in via Australia, finché il terremoto non ha costretto ad una chiusura forzata di 8 mesi. Poi la riapertura con l’agibilità parziale fino ad un nuovo trasloco nel 2012 nei locali del Centro Commerciale Amiternum, per permettere la ricostruzione del palazzo.

Il 2 febbraio 2016 la pizzeria Vesuvio ha riaperto nella sua sede di via Australia a Pettino. Due chicche? La pizza verace (mozzarella di bufala, olio extravergine d’oliva, basilico e passato di pomodorino) e la golfo di Napoli (metà pizza e metà calzone).