IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Coppito e San Vittorino fuori dalla fibra ottica

Da diversi mesi, Telecom, attraverso il progetto NGAN (Next Generation Access Network) sta provvedendo ad installare la fibra ottica nel territorio comunale cablando due centrali principali, Pettino e L’Aquila Centro.
Con questo progetto si stanno sviluppando delle moderne infrastrutture in grado di offrire servizi tecnologicamente evoluti a cittadini ed imprese.
“Purtroppo Telecom Italia ha deciso al momento di sospendere l’investimento, senza specificarne le motivazioni e lasciando scoperte da tali servizi un’importante porzione del territorio di Coppito e la totale frazione di San Vittorino. Di fatto una fascia considerevole di famiglie (circa 500) non potrà usufruire di tariffe agevolate sulla telefonia/dati e di tutte le tecnologie legate alla fibra ottica.” lo sottolinea il presidente del Consiglio Territoriale di Partecipazione AQ5, Giuseppe Romano.

“Alla luce di tutto ciò, il Consiglio Territoriale di Partecipazione AQ5, raccogliendo l’istanza del consigliere Stefano Sciarra che già nel mese di novembre 2015 aveva sollevato la questione senza ricevere alcuna risposta da parte degli organi comunali, si fa portavoce del disagio lamentato dai residenti di queste frazioni che si sentono “abbandonati” e che lamentano un trattamento discriminatorio rispetto al resto della cittadinanza aquilana e chiede al sindaco Massimo Cialente, il vice sindaco Nicola Trifuoggi e all’assessore delle opere pubbliche Maurizio Capri di farsi carico di questa problematica adoperandosi presso Telecom Italia per capire le ragioni dell’opera incompiuta e per rimuovere eventuali impedimenti che potrebbero consentire all’impresa di portarla a termine.
Il CTP-5 attende un riscontro non ammettendo più distrazioni da parte dell’amministrazione comunale su questioni che riguardano cittadini al pari di tutti gli altri.”