IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

A Celano una sezione delle Guardie Ambientali d’Italia

Nel segno della politica ambientale e della salvaguardia e tutela del patrimonio naturalistico l’Amministrazione Santilli accoglie con grande soddisfazione la recente costituzione dell’associazione denominata “Guardie ambientali d’Italia, sezione di Celano”, riconosciuta con decreto del Ministero dell’Ambiente, del Territorio e del Mare.
“Le politiche ambientali, di igiene urbana e di mantenimento delle risorse naturalistiche che offrono il nostro territorio – dice il Sindaco Santilli – sono punti essenziali nella nostra attività di governo della Città. Ben vengano, quindi, associazioni che si occupano di tematiche ambientali ed in particolare della vigilanza, della tutela, della promozione e tutela dell’ambiente, del territorio e del patrimonio faunistico”.
I temi ambientali sono particolarmente sentiti a Celano tanto che è già attiva da qualche tempo l’associazione denominata “Guardiani della Natura”. Ed ora arriva la neonata associazione che si occuperà prevalentemente di prevenzione, della vigilanza, del monitoraggio, controllo e tutela delle acque, degli scarichi inquinanti e delle discariche abusive. Una particolare attività riguarderà la prevenzione degli incendi boschivi e la tutela delle specie faunistiche immesse sul territorio.
“Un impegno che merita il plauso – conclude il Sindaco – e che va riconosciuto con il dovuto coinvolgimento della stessa associazione ai tavoli informativi e di consultazione tecnica al pari della altre associazioni ambientali che operano nel territorio regionale. Per questo il Comune ha messo a disposizione della stessa associazione una sede ubicata in via Stazione”.
Tra le attività svolte dall’associazione “Guardie ambientali d’Italia” va annoverata anche quella formativa che prevede corsi tecnico-pratico destinati ad aspiranti guardie giurate volontarie eco zoofile. A questo proposito la stessa associazione rende noto che maggiori informazioni potranno essere richieste al seguente indirizzo email: sc.celano@guardie-ambientali.it