IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Primo torneo di minirugby dedicato a Matteo Fracassi

Oltre 300 piccoli atleti, 4 società provenienti da Abruzzo, Lazio e Marche e oltre 500 tifosi a seguito. Sono questi i numeri del primo torneo di Minirugby Città di Avezzano, dedicato a Matteo Fracassi, il rugbysta scomparso dopo aver lottato con tutte le sue forze contro una malattia incurabile. Il torneo si svolgerà sul campo di Via dei Gladioli il 25 aprile prossimo.

“Era una promessa fatta lo scorso anno dalla nostra nuova società a tutte le famiglie del settore Minirugby – ha commentato il presidente dell’Avezzano Rugby, Alessandro Seritti – ed è stata mantenuta e dunque  per la prima volta si terrà un torneo di minirugby sul nostro campo dedicato ad un uomo che, insieme alla sua famiglia,  è sempre stato vicino al movimento, sia da giocatore sia da tifoso”. Le squadre che parteciperanno al torneo, oltre all’Avezzano saranno quelle del Sora, del Pesaro e del Rugby Experience di L’Aquila. ” oltre a ringraziare la famiglia Fracassi per l’entusiasmo e la collaborazione – ha specificato il presidente –  ringrazio anche l’assessore allo sport, Fabrizio Amatilli, che ha sposato l’iniziativa mettendo a disposizione tutto il necessario per la logistica. Infine – ha concluso Seritti -, l’ultimo ringraziamento va alla signora Tiziana Paris che ha messo a disposizione i siti di sua proprietà, limitrofi al campo da rugby, per consentire il parcheggio delle auto, consentendoci di limitare i disagi che si presenteranno per la grande affluenza di pubblico”.

Il fischio d’inizio è fissato per le 9 e 30 e nel corso della giornata si terrà una festa aperta a tutta la Marsica per onorare Matteo.