IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’aquilano Simone Cocciglia live al Mapei Stadium per Sassuolo-Sampdoria

Prosegue in Serie A TIM il progetto realizzato dal Sassuolo Calcio in partnership con Cube Comunicazione che vede protagonisti le più fresche realtà musicali italiane. Durante l’intervallo tra il primo e il secondo tempo lo spettacolo non si ferma, anzi, spazio alla musica! Un progetto fortemente voluto per offrire una importante possibilità ai musicisti italiani e collegare i valori forti e positivi legati alla passione per la musica e lo sport, e un valore aggiunto offerto a tutti gli spettatori.

Mercoledì al Mapei Stadium si esibirà Simone Cocciglia.

Simone Cocciglia è nato a L’Aquila nel 1987. Frequenta lezioni di canto lirico e studia al Conservatorio “A. Casella”; si fa notare nei club e locali più frequentati della città, con un duo con il quale ripropone brani storici della musica italiana e internazionale. Dall’età di sedici anni studia danza hip hop, e in seguito allarga le sue esperienze anche in campo teatrale, diplomandosi nel 2010 presso l’Accademia Teatrale Corrado Pani diretta da Pino Insegno.

SIMONE COCCIGLIA

Nella primavera 2013 approda su Rai Due per tre puntate consecutive di “Mezzogiorno in Famiglia”, scelto dagli autori del programma per riproporre brani italiani intramontabili. Il suo nuovo inedito “La Mongolfiera” viene selezionato da Red Ronnie per la rassegna musicale “Voci del Mediterraneo” tenutasi nell’agosto 2014. Esce poi “#Non è così importante”, in rotazione radiofonica a partire da giugno 2015 e in seguito nella Top 10 della classifica ufficiale “Cantautori” di iTunes.

Il 7 Gennaio 2016 presenta il suo primo EP nello splendido Auditorium di Renzo Piano a L’Aquila. Ad Aprile è in uscita il suo nuovo inedito dal titolo “Pozzanghera (solo alibi)”.