IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Certamen Sallustianum, secondo posto per uno studente del Cotugno

Più informazioni su

L’edizione 2016 del Certamen Sallustianum si è svolta quest’anno all’insegna della prudenza. I partecipanti che, di solito, provenivano anche dalla Tunisia, dalla Grecia, dalla Spagna e dai Paesi mediterranei hanno disertato la manifestazione culturale. Hanno voluto adottare, con sapienza, le misure di sicurezza per gli alunni e per le famiglie, a causa dei continui disordini che mettono a repentaglio la vita dei viaggiatori, con qualunque mezzo essi si spostino.

Gli italiani, invece, sono stati più numerosi delle precedenti edizioni. Hanno raggiunto L’Aquila ben quaranta studenti liceali per misurarsi nella traduzione di testi Sallustiani.
La Commissione giudicatrice è stata chiamata a sostenere un impegnativo lavoro per la correzione delle quaranta traduzioni, effettuata nel giro di sole ventiquattro ore, e per la definizione della graduatoria dei vincitori. Il livello di preparazione scolastica dei concorrenti può essere definito del tipo medio alto.

certamen sallustianum 2016

Al termine dei lavori la Commissione giudicatrice, composta dai Professori Giuseppe Soraci, Annamaria Coletti, Dora Biagini, Luisella Mastrangelo, ha dichiarato vincitori i concorrenti:
Primo classificato: Noemi Bonfiglio, Liceo Classico “La Farina” Messina;
Secondo classificato: Mario Mascioletti, Liceo Classico “D. Cotugno” L’Aquila;
Terzo classificato ex aequo: Carlo Carducci, Liceo Classico “D. Cotugno” L’Aquila; Gregorio Scrima, Liceo Classico “Maurolico” Messina.
Hanno ricevuto la menzione speciale ex aequo gli studenti:
Costanza Di Lorito, Liceo Classico “Cicerone” Frascati;
Manuel Poggiogalle, Liceo Scientifico “Vitruvio” Avezzano;
Laura Paris, Liceo Classico “D. Cotugno” L’Aquila.
La concorrente prima classificata, Noemi Bonfiglio, prenderà parte alle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche, in programma a Torino dal 10 al 13 maggio 2016.
Ai concorrenti sono state consegnate delle borse di studio poste a disposizione dal Centro Studi Sallustiani e dalle Associazioni locali. Particolarmente apprezzato il contributo offerto dal CSEN, Centro Sportivo Educativo Nazionale, sempre vicino e sensibile alle problematiche giovanili, la cui borsa di studio è stata consegnata dal Commissario Nazionale CSEN, Prof. Giuseppe Soraci, fratello del latinista aquilano Giuseppe Soraci.

Più informazioni su