IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Paganica Rugby a Civitavecchia. Parola d’ordine: concentrazione

Sarà un Paganica Rugby a caccia di conferme quello che, domenica prossima, per la seconda giornata di ritorno della Poule Promozione Centro/Sud, farà visita alla capolista Civitavecchia Centumcellae.

I rossoneri di coach Sergio Rotellini, reduci dalla bella prestazione offerta nel match interno con il Benevento, si troveranno di fronte una squadra compatta, organizzata ed arrabbiata.

Il Civitavecchia, infatti, seppure primo in graduatoria, è reduce della prima sconfitta (il 29-22 maturato sul campo del Colleferro) patita in questo secondo stint di stagione. Oltre ciò, nella mente dei biancogiallorossi laziali è ancora ben presente lo stop interno che proprio il Paganica impose loro il 21 dicembre scorso.

Di fatto, quindi, per il Paganica, quella che andrà in scena sul rettangolo verde di via del Casaletto Rosso sarà una partita da affrontare con grande concentrazione e temperamento.

Il Civitavecchia Centumcellae, infatti, è compagine nota per il grande impatto fisico sul quale basa gran parte della sua manovra, sia in fase offensiva che difensiva.

Dal canto suo il Paganica, tenendo conto delle peculiarità dell’avversario, dovrà mettere in campo una prestazione quanto più lineare possibile, basandola in particolare su due fondamentali: attenta gestione dei possessi e rete difensiva che vada a lavorare con i giusti automatismi, così agevolando recuperi ed eventuali contrattacchi.

Per ciò che, infine, concernerà le fasi statiche (mischia e touche) la parola d’ordine, in casa rossonera, dovrà essere invece contenimento.

Se, infatti, sotto questo punto di vista i ragazzi paganichesi riusciranno a togliere certezze ai laziali, la strada verso un’affermazione di indubbio prestigio potrebbe farsi un po’ più in discesa.