IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

I docenti neassunti si formano all’I.I.S. Majorana di Avezzano

Alla presenza di circa 540 docenti provenienti da tutta la provincia dell’Aquila, ha preso avvio, venerdì 1 aprile presso il Teatro dei Marsi di Avezzano, l’attività formativa degli insegnanti neoassunti. L’Istituto di Istruzione Superiore “E.Majorana” di Avezzano, selezionato come scuola polo per la formazione di tali docenti, ha organizzato, in collaborazione con l’amministrazione scolastica territoriale, tutta l’attività prevista e in particolare l’incontro formativo propedeutico con i docenti neo-assunti, finalizzato a illustrare le modalità generali del percorso di formazione.
In rappresentanza dell’U.S.R. è intervenuto il Dott. Massimiliano Nardocci che con molta chiarezza e precisione ha illustrato l’intero percorso di formazione indirizzato ai docenti e le azioni messe in atto dall’Ufficio Regionale per sostenerlo.
Convegno formazione docentiSono intervenuti inoltre, in qualità di relatori, il Dirigente Scolastico del Majorana, Professoressa Anna Amanzi, che ha anche coordinato i lavori, il Dirigente Scolastico dell’I.I.S. “Ovidio” di Sulmona, Professoressa Caterina Fantauzzi e il Dirigente Scolastico della Scuola Secondaria di I grado “Dante Alighieri” dell’Aquila, Professoressa Antonella Conio. I dirigenti scolastici hanno illustrato, con i loro interessantissimi interventi, le innovazioni in atto nella scuola e le competenze di cui i docenti avranno bisogno per affrontarle. Particolarmente significativa è stata l’esposizione della Professoressa Cristina Tatti del Majorana che ha raccontato la sua esperienza di docente.
Successivamente hanno preso la parola alcuni docenti che condurranno i laboratori formativi per i neoimmessi in ruolo: si sono alternati sul palco del Teatro dei Marsi la professoressa Claudia Valentini, docente comandata USP L’Aquila, che ha parlato delle nuove risorse digitali e del loro impatto sulla didattica, delle buone pratiche di didattica disciplinare ed ha illustrato le azioni condotte dall’Ufficio Scolastico Provinciale per sostenere le innovazioni della scuola, la professoressa Valentina Cannizzaro, docente e Psicologa del Majorana, che ha posto l’attenzione sui bisogni educativi speciali, l’inclusione sociale e le dinamiche interculturali, la professoressa Raffaella Peroni che ha relazionato sulla gestione della classe e le problematiche relazionali, il professore Elio De Santis, insegnante del Majorana, che è intervenuto sulle problematiche dell’orientamento e dell’alternanza scuola-lavoro, ed infine il professore Giandomenico Petrollini, anch’egli docente del Majorana, che ha trattato alcune questioni inerenti la valutazione didattica e la valutazione di sistema.
Notevole l’interesse suscitato nei presenti da tutti i relatori che si sono congratulati con i docenti neoassunti e hanno fatto loro gli auguri affinchè l’anno di formazione e l’intera carriera possano essere ricchi di entusiasmo e serenità e densi di empatia reciproca con i propri alunni.