IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Luigi Lusi, ridotta la pena in appello

Riduzione di pena di un anno per Luigi Lusi, l’ex tesoriere della Margherita accusato di essersi appropriato di oltre 20 milioni di euro del partito. Lo ha deciso la Corte di appello di Roma che ha inflitto all’ex senatore 7 anni di reclusione (8 in primo grado). La riduzione è legata alla prescrizione di due episodi di appropriazione.
Riduzioni anche per il commercialista Mario Montecchia (3 anni), per Giovanni Sebastio (2 anni) e Diana Ferri, collaboratrice dello studio legale di Lusi (10 mesi).

Il collegio, presieduto da Ernesto Mineo, ha disposto la nullità del sequestro conservativo (beni mobili e immobili) previsto nella sentenza di primo grado e ne ordinato la confisca.
La camera di consiglio è durata appena trenta minuti: alla lettura della sentenza Lusi è rimasto in silenzio per poi sedersi accanto ai familiari che lo hanno accompagnato in udienza.