IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Giunta comunale, via libera ricostruzione scuole

Progetti per oltre 3 milioni e mezzo di euro. La giunta comunale ha dato il via libera a tre proposte deliberative, presentate dall’assessore alla Ricostruzione pubblica Maurizio Capri, relative a lavori di rifacimento riguardanti tre plessi scolastici e alla ristrutturazione dell’immobile ex asilo nido in viale Duca degli Abruzzi.

In particolare sono stati approvati i progetti esecutivi, rispettivamente, per la sistemazione delle aree esterne dei Musp (Moduli ad uso scolastico provvisorio) del territorio comunale (650mila euro), alla messa in sicurezza della scuola primaria “Taranta” di Arischia (55mila euro) e a quella dell’istituto comprensivo “Rodari”, in via Salaria Antica Est (40mila euro). Approvato anche il progetto definitivo- esecutivo per la ristrutturazione della scuola dell’infanzia di Roio Colle (350mila euro) e quello preliminare per la ristrutturazione e il consolidamento dell’ex asilo nido sito in viale Duca degli Abruzzi, da destinare a Spazio Giovani e Centro Anziani, per un importo complessivo di 2 milioni 520mila 227 euro.

“Il progetto relativo alla ristrutturazione del complesso di viale Duca degli Abruzzi – ha dichiarato l’assessore alla Ricostruzione pubblica Maurizio Capri – si avvale di un finanziamento di 2 milioni di euro provenienti dalla Regione Abruzzo, finalizzato alla realizzazione di uno Spazio Giovani, e di una donazione di 520mila 227 euro, da parte dello Spi Cgil, da destinare invece a un Centro Anziani. Il progetto è stato redatto dal settore Ricostruzione pubblica, sulla base di proposte elaborate dal settore Politiche sociali e predisposte all’esito di un percorso partecipativo portato avanti dall’assessore Emanuela Di Giovambattista. In questo modo la struttura sarà rimessa in funzione con una rimodulazione e progettazione degli spazi finalizzati ad una fruizione intergenerazionale, in cui giovani e anziani possano riappropriarsi di luoghi di aggregazione e contesti di socializzazione. Subito dopo il passaggio in giunta si procederà alla pubblicazione del bando per la realizzazione del progetto esecutivo e per l’affidamento dei lavori. È già stata sottoscritta, infatti, la convenzione con la Regione Abruzzo per il trasferimento delle risorse”.

“I progetti per i lavori di ristrutturazione dei tre edifici scolastici, rispettivamente, di Pile, Arischia e Roio Colle e per gli interventi di manutenzione dei Musp siti nel territorio comunale – ha proseguito Capri – verranno eseguiti grazie a fondi provenienti dalla cosiddetta legge mancia. Sono progetti esecutivi, per i quali abbiamo già avuto il via libera dalla Commissione tecnica del Provveditorato interregionale ai Lavori pubblici, che verranno subito inviati alla Centrale unica di Committenza (Cuc), per arrivare all’aggiudicazione provvisoria dei lavori entro il mese di aprile. Andando oltre questo termine, infatti, avremmo perso il finanziamento. Una corsa contro il tempo, vinta grazie al lavoro del settore Ricostruzione pubblica e alla collaborazione fornita dall’assistenza tecnica specialistica. Per la scuola di Roio Colle, inoltre, vorrei ringraziare il consigliere Stefano Palumbo per il suo apporto”.

“Si tratta di interventi importanti – ha concluso l’assessore – sia ai fini della ricostruzione pubblica che del tessuto sociale, che dimostrano la capacità progettazione e di drenaggio dei fondi, in linea con le linee strategiche dell’Amministrazione e con le priorità che mi sono dato fin dall’inizio del mio mandato”.