IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Amministrative 2017, un sondaggio demolisce un Gianni Di Pangrazio-bis

Un sondaggio che non lascia spazio a dubbi. Dopo quattro anni di governo Di Pangrazio, soltanto il 34% dei cittadini di Avezzano apprezza l’operato del Sindaco e soltanto il 31% degli elettori ne ritiene opportuna la ricandidatura.

Insomma, dopo aver “assaggiato” Di Pangrazio come amministratore della cosa pubblica, la stragrande maggioranza dei cittadini esprime una profonda delusione e ritiene opportuno che il “supertecnico” si faccia da parte.

Sono i risultati clamorosi del sondaggio recentemente condotto dalla DIGIS Srl, società di professionisti operante a livello nazionale nel settore delle ricerche di mercato. La stessa DIGIS sottolinea in un comunicato che la rilevazione è statisticamente significativa, quindi oggettiva ed inoppugnabile, con ben 3846 gli elettori contattati tramite intervista telefonica condotta con il metodo CATI e margine di errore assai contenuto (+/- 3%).

Sono molti gli aspetti rilevanti emergenti dal sondaggio, che susciteranno inevitabilmente un ampio dibattito in Città, ed anche tra i soggetti che ancora si ostinano ad appoggiare un Sindaco politicamente estinto. Soprattutto il principale partito della maggioranza, il PD, dovrà finalmente interrogarsi sull’opportunità di farsi veramente del male, continuando ad appoggiare un Sindaco che pervicacemente vuole ricandidarsi, contro ogni evidenza, pur non godendo più del consenso popolare.

sondaggio gradimento sindaco di avezzano

La sonora bocciatura dell’Amministrazione è senza scampo. Gli elettori sono molto preoccupati per la drammatica situazione occupazionale, e ritengono del tutto insoddisfacenti (82%) le iniziative nel campo del lavoro intraprese dall’attuale Sindaco. Un giudizio particolarmente negativo si registra pure nella gestione corrente della manutenzione stradale (79% di insoddisfatti) e della sicurezza in città (63% di insoddisfatti). Quasi il 60% gli insoddisfatti sulla gestione del verde pubblico ed il 55% si lamentano pure della cattiva gestione della mobilità e del traffico. Unica nota positiva, la gestione dei rifiuti (30% i non soddisfatti). Il Sindaco fa bene solo sull’immondizia, un po’ poco per un “manager pubblico” che aveva promesso, in sede di Programma, di “cambiare il volto” di Avezzano e di farne la “città leader della Marsica”.

Ed è proprio sulla mancata realizzazione del Programma che il giudizio dei cittadini boccia senza appello l’attuale Amministrazione. Su tutti gli interventi promessi, dall’apertura dell’Interporto, al restyling del centro storico, alla manutenzione stradale, all’Accademia di Cucina, per finire alla realizzazione delle nuove sedi dell’Università e del Nuovo Municipio, mediamente soltanto un cittadino su cinque pensa che quanto promesso sia stato effettivamente realizzato.

Il Sindaco ha rapidamente dilapidato il vasto patrimonio di consenso e fiducia che i cittadini gli avevano accreditato in sede elettorale.

La città vuole voltare pagina. Davvero troppe le promesse, davvero pochi i fatti realizzati.

sondaggio gradimento sindaco di avezzano

Psc Avezzano