IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Do ut Des, a ottobre il processo sulle presunte tangenti nei puntellamenti

Per l’inchiesta Do ut des relativa alle presunte tangenti legate ai puntellamenti nel centro storico dell’Aquila si andrà a processo il prossimo 6 ottobre: coinvolti tutti gli indagati finora fuorché il dirigente comunale Mario Di Gregorio, per il quale si è deciso di non procedere.

Gli indagati, con ruoli diversi e imputazioni differenti, erano gli ex assessori Vladimiro PlacidiPierluigi TancrediDaniela Sibilla, ex collaboratrice di Tancredi, il tecnico Pasqualino Macera, l’ex vicesindaco Roberto Riga (dimessosi proprio in seguito all’inchiesta)Fabrizio Menestò, direttore dei lavori di puntellamento di Palazzo Carli e Daniele Lago, amministratore delegato della Steda spa.

Le indagini della polizia, iniziate nel novembre del 2012, volevano dimostrare un’attività corruttiva secondo la quale alcuni imprenditori interessati ai lavori per la ricostruzione avrebbero elargito dazioni – circa 500mila euro – in cambio dell’aggiudicazione di appalti relativi a lavori di messa in sicurezza di edifici danneggiati dal sisma del 2009, tra cui Palazzo Carli, sede dell’Università, e il palazzo di Via Accursio, facente parte dell’aggregato ALTOMAC.