IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Paganica Rugby tra campionato ed ospitalità

Unità d’intenti, concentrazione, fiducia nei propri mezzi tecnici e lavoro duro nel corso delle sedute di allenamento.

È trascorsa all’insegna di questi quattro fattori la settimana che, per il Paganica Rugby, culminerà nel match casalingo con il Colleferro.

80 minuti da non fallire, per tornare ad assaporare il gusto di una vittoria che manca ormai dallo scorso 17 gennaio: si giocava l’ultima giornata della Prima Pool territoriale ed avversario dei rossoneri era proprio il XV laziale, allora battuto con un perentorio 39-14.

Imporsi ancora sulle Civette colleferrine, per gli uomini guidati da coach Sergio Rotellini, avrebbe una importante valenza di classifica.

Un successo (conquistato anche senza ottenere il bonus offensivo) consentirebbe infatti al Paganica non solo di spezzare la serie negativa che dura da quattro partite, smuovendo così lo zero nella casella dei punti conquistati, ma anche di operare il sorpasso proprio ai danni dei laziali, che ad oggi stazionano al quinto posto del Girone con 2 punti all’attivo.

Per riuscire nell’intento il XV rossonero dovrà limare quegli errori di handling e posizionamento che, domenica scorsa a Catania, hanno macchiato una prestazione che, invece, al netto della sconfitta per 31-7, è stata assai positiva sotto il punto di vista della carica agonistica.

Dal punto di vista degli uomini a disposizione, coach Sergio Rotellini, similmente a sette giorni fa, dovrà fare i conti con una situazione di parziale emergenza: saranno ancora out per infortunio Cristian Lattanzio, Giacomo Sebastiani ed il capitano Fabio Rotellini.

Intanto, esulando dal punto di vista prettamente agonistico, fino al 22 marzo il sodalizio del Presidente Antonio Rotellini darà ampio supporto ad un raduno della Nazionale Italiana Rugby Sordi, guidata dal coach aquilano Mauro Chilante.

“Gli atleti – dice il numero uno rossonero – avranno a completa disposizione gli alloggi, la club house, la sede di Biblipaganica per la formazione in aula, il campo per gli allenamenti, oltre alla nostra Under 18 che fungerà da sparring partner”.

In particolare, i momenti di teoria saranno curati da un nome storico della palla ovale tricolore come Massimo Mascioletti, mentre sul rettangolo verde Chilante sarà coadiuvato dal tecnico federale Antonio Colella.