IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sirente, controlli amministrativi in bar e negozi

Ieri mattina, personale della Squadra Amministrativa del Commissariato di P.S. di Avezzano ha controllato cinque bar, un’oreficeria ed una sala scommesse a Rocca di Mezzo, Ovindoli e Celano. Sono stati oggetto dell’attenzione degli operatori della Polizia di Stato cinque bar, una oreficeria ed una sala scommesse.

I riscontri effettuati hanno comportato l’elevazione di 5 contravvenzioni, per violazioni della normativa igienico-sanitaria ed in materia di autorizzazioni alla vendita di bevande superalcoliche.

Una contravvenzione è stata poi contestata ad una sala scommesse di Celano, nella stessa sono stati trovati 2 ragazzi, uno di anni 15 e l’altro di anni 17, intenti a scommettere sulle partite di Europa League che si svolgeranno in serata.

A tal proposito si rammenta che la normativa vigente, riguardante il contrasto alla ludopatia ed la tutela dei minorenni in particolare, prevede che i minori di anni 18 possono entrare in una sala scommesse solo se accompagnati da maggiorenni ed ovviamente il divieto assoluto di gioco per gli

Le violazioni risultano molto afflittive e comportano anche l’obbligatoria chiusura dell’esercizio per un periodo da 10 a 30 giorni.