IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sequestri dei Nas, Confcommercio: la salute prima di ogni altra cosa

Nei giorni scorsi gli uomini dei NAS, con  interventi ed ispezioni in molte aziende che operano nei settori delle pasticcerie e della ristorazione, hanno accertato anomalie che riguardano sia l’igiene dei locali e delle attrezzature di tali imprese nonché  la mancata salubrità degli alimenti preparati.

Confcommercio ritiene convintamente che la salute dei cittadini consumatori vada difesa prima di ogni altra cosa e che gli operatori dei settori interessati debbano seguire con scrupolosa attenzione tutte le normative vigenti al riguardo,  proprio per non rischiare di danneggiare il benessere dei consumatori, che è e deve essere,  l’obiettivo principale di chi, correttamente e con impegno quotidiano, garantisce la genuinità delle proprie produzioni.
La nostra Associazione tutela e sostiene il sistema delle micro e piccole imprese che scelgono e si riconoscono nel completo rispetto delle leggi che regolano le attività del commercio, del turismo e dei servizi e, proprio per questo, esprimiamo  ufficialmente a nome di Abruzzo Confcommercio e dei Presidenti Provinciali di Teramo Cav. Lav. Giandomenico Di Sante, di Chieti Dott.ssa Marisa Tiberio, Delegata regionale alla Legalità, di Pescara Comm. Francesco Danelli, piena e convinta vicinanza e gratitudine al Comando Regionale dell’Arma dei Carabinieri,  ed in particolare agli uomini dei NAS, che con solerzia e professionalità contrastano episodi, fortunatamente circoscritti nel nostro territorio regionale, di cattiva igiene alimentare o confezionamento di prodotti alimentari alterati o male elaborati, che mette a rischio la salute di tutti i cittadini che invece va tutelata, come bene primario ed irrinunciabile nell’interesse generale, con ogni mezzo di prevenzione e contrasto,  da tali possibili pericoli.