IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Martedì 15 alle 20:30 la Via Crucis in centro storico

Torna martedì 15 marzo la tradizionale Via Crucis per le vie del centro Storico di L’Aquila. I simboli della GMG in visita all’Arcidiocesi di L’Aquila.
Arriveranno “in visita” lunedì 14 marzo nell’Arcidiocesi di L’Aquila i simboli della Giornata Mondiale dei Giovani: il Crocifisso di San Damiano e la Madonna di Loreto. Gli stessi simboli che, dalla domenica delle Palme del 2015, sono ospitati dalle diocesi italiane, prima di arrivare a Cracovia, la prossima estate, in occasione dell’incontro mondiale dei giovani con Papa Francesco a cui parteciperanno anche alcuni giovani aquilani.
Lunedì saranno accolti a Paganica nel Monastero delle Clarisse dove, alle ore 18, saranno celebrati i Vespri solenni nella chiesa di S. Chiara.

Dalle 21 alle 22 si svolgerà una Veglia di preghiera animata dalla Pastorale Giovanile diocesana e dalle Monache della Beata Antonia.

Martedì 15 marzo i simboli della GMG saranno trasferiti nel Monastero agostiniano di S. Amico ‘dentro le mura’ e saranno esposti dalle ore 10.30 alle 18.30.

via crucis

La sera del 15 marzo, infine, verranno portati in processione durante la Via Crucis Diocesana animata dal Servizio di Pastorale Giovanile e dal Coro diocesano dei giovani. Le singole stazioni della Via Crucis, invece, saranno curate dai giovani delle parrocchie e dei movimenti laicali diocesani.
La Via Crucis prenderà il via alle ore 20.30 dalla Basilica di San Bernardino da Siena e, passando  attraverso i “quattro cantoni”, si snoderà lungo corso Vittorio Emanuele II verso Piazza Duomo per terminare nella Basilica di S. Giuseppe Artigiano in via Sassa.
In caso di maltempo la Via Crucis si terrà all’interno della Basilica di San Bernardino da Siena.