IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila Masterplan, Guido Liris chiama Luciano D’Alfonso in Consiglio

«Se ci sono nuove idee di Luciano D’Alfonso da inserire nel Masterplan è necessario che prima vengano discusse in Consiglio Comunale» scrive il consigliere FI Guido Liris. «Arriva oggi la proposta del Presidente della Regione di inserire in quel Masterplan – che sembrava essere una creatura non più modificabile – progetti avveniristici di Campus Universitari diffusi, di piste ciclabili di collegamento, di centri sportivi: siamo alla follia!

Il Partito Democratico è allo sbando: la mano destra non sa quello che fa la sinistra, da una parte il PD cittadino chiede l’abbattimento del Progetto Case e dall’altra D’Alfonso ne propone la conversione a Campus Universitario. Se il Masterplan è un’entità ancora modificabile è necessario che le proposte siano partorite dal territorio, che vengano condivise con la popolazione aquilana, con le associazioni di categoria, con le rappresentanze sindacali e, soprattutto, approvate dal Consiglio Comunale dell’Aquila. L’aeroporto di Preturo in alcuni documenti rappresenta una priorità della Regione Abruzzo e in altri scompare; le piste ciclabili vanno e vengono, così come gli impianti turistici sulle montagne aquilane. L’Aquila è stufa di essere continuamente umiliata da lanci pubblicitari che poco hanno a che fare con la situazione reale; mentre a L’Aquila il Partito Democratico con colpevole ignavia gioca sulla pelle di tanti cittadini increduli ed inermi, D’Alfonso  – conclude Liris – studia il protagonismo delle zone costiere a danno delle aree interne. Io non ci sto più a farmi portare a spasso dalle “promesse da marinaio” di D’Alfonso.

Cialente, Lolli, Pezzopane….dove siete?????

Giovani del PD ….dove siete???

Fino a quando vorrete costringere il territorio aquilano a subire le razzie dei nemici dell’Aquila?»