IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Pile, bambini costretti a giocare vicino una discarica foto

Una catasta di cartoni oltre a immondizia di vario genere e cassette per la frutta sono abbandonate proprio tra la strada e un parco giochi per bambini. Accade in località San’Antonio.

Come possono esserci cassonetti per l’immondizia a pochissimi passi da un parco giochi? Non è la prima volta che IlCapoluogo.it documenta questa situazione. (Sant’Antonio, rifiuti vicino parco giochi).

Da allora qualcosa si è mosso. Il consigliere territoriale di Pile Francesco De Santis lancia una raccolta firme per chiedere al Comune e all’Asm la rimozione dei cassonetti dell’immondizia

“Insieme ad alcuni cittadini del quartiere abbiamo avviato una raccolta firme per chiedere all’Amministrazione Comunale ed all’ASM di spostare i cassonetti di rifiuti presenti in Via degli Aragonesi, di fianco al parco giochi della nostra parrocchia di S.Antonio. Il nostro quartiere versa in uno stato di totale abbandono, ed in particolare è indecente vedere come i bambini di Pile siano costretti a giocare a pochi centimetri da una vera e propria discarica.
Domenica 13 e Domenica 20 Marzo dalle 9.30 alle 12.30 mi troverete fuori la Parrocchia di S.Giovanni Battista (PILE) per raccogliere le firme!”

Sant'Antonio, rifiuti vicino parco giochi
Sant'Antonio, rifiuti vicino parco giochi
Sant'Antonio, rifiuti vicino parco giochi

“Dillo al Capoluogo” è la rubrica in cui potete  raccontare tutto quello che non va attraverso il tradizionale indirizzo di posta elettronica:  ilcapoluogo@gmail.com oppure attraverso il servizio di messaggistica WhatsApp  (392 6758413) o ancora tramite la pagina Facebook -IL CAPOLUOGO D’ABRUZZO.