IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Festa della donna, Confcommercio in strada contro l’abusivismo

Domani è la festa della donna e Confcommercio per contrastare con fermezza e decisione l’abusivismo selvaggio che ormai da anni caratterizza il “fiorire”  incontrastato di postazioni non autorizzate e totalmente illegali che in coincidenza con la ricorrenza dedicata al mondo femminile scorrazzano incontrastate sul territorio, ha deciso di mettere in campo un’inedita iniziativa.
Infatti domani presidi mobili ben riconoscibili saranno presenti sulle strade del territorio comunale aquilano per individuare e riprendere con idonea attrezzatura fotografica tutte le postazioni abusive che saranno posizionate in città e segnalare  “REAL TIME” alle autorità ed alle forze dell’ordine al fine di mettere definitivamente la parola fine al l’abusivismo selvaggio e non più accettabile di un fenomeno evidente e ben noto a tutti, che va contrastato con ogni mezzo per riportare in città la legalità anche in questo settore.
Le segnalazioni abusive ed i report fotografici saranno trasmessi alle autorità competenti ed oggetto di apposita conferenza stampa nei prossimi giorni.
“E’ il nostro doveroso regalo che vogliamo fare perché lo sentiamo,  a tutte le nostre fioraie che con impegno, professionalità e dedizione tutto l’anno rispettano ed applicano nelle loro attività le leggi e gli adempimenti amministrativi e fiscali affrontando non poche difficoltà , mentre decine di furbastri indisturbati che se ne infischiano di essere in regola sia con le leggi che con gli adempimenti fiscali ed amministrativi , fanno CASSA IN NERO ED I LORO COMODI SENZA CHE NESSUNO, NEANCHE CHI DOVREBBE, alzi un dito per riportare come e giusto che sia TUTTI AL RISPETTO DELLE LEGGI.
Nei giorni scorsi abbiamo inviato come Confcommercio Abruzzo una specifica nota al riguardo ai Prefetti di tutti e quattro i capoluoghi abruzzesi e scritto a tutti i Sindaci della nostra regione, ci auguriamo di vedere da domani un adeguata risposta al nostro appello PER IL RIPRISTINO DELLA LEGALITÀ anche in questo settore che da troppi anni è in balia di furfanti, filibustieri e furbetti  che danneggiano le libere imprese corrette e rendono il nostro territorio simile al FAR WEST nel quale i prepotenti prevalgono sempre  sugli onesti e tutto questo non è accettabile in un Paese che si proclama civile.
Ci auguriamo che tutte le forze dell’ordine domani saranno a fianco di questa SACROSANTA BATTAGLIA DI LEGALITÀ E DI CIVILTÀ.
Noi la seguiremo sulle strade e nei prossimi giorni e  racconteremo con immagini e parole ciò che abbiamo visto, filmato e raccolto. ”
Queste le parole del direttore regionale di Confcommercio Abruzzo , Celso Cioni, a margine della presentazione dell’iniziativa.