IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sottoservizi, Benedetti: ‘tavolo permanente con funzioni di controllo’

Torna a parlare del cantiere dei sottoservizi il Presidente del Consiglio comunale Carlo Benedetti. Dopo la sua dura presa di posizione che tanto ha fatto discutere in città, sia la politica che i residenti, ora Benedetti è più positivo vista la ” vera partenza e significativa accelerazione” del cantiere più grande del post terremoto. Ha inoltre demandato ai presidenti della prima, della seconda e della quinta Commissione consiliare, rispettivamente i consiglieri Giustino Masciocco, Enrico Perilli e Raffaele Daniele, che costituiranno un tavolo permanente, le funzioni di controllo del rispetto del cronoprogramma, della regolare esecuzione contrattuale e tutte le eventuali problematiche relative ai sottoservizi.

“Prendo atto con soddisfazione del fatto che, a seguito della riflessione che ho avviato sul cantiere dei sottoservizi, riflessione raccolta, per la verità, più dai cittadini che dalla politica, i lavori relativi al primo lotto hanno finalmente avuto una vera partenza ed una significativa accelerazione. Ringrazio, pertanto, l’Ati che li sta eseguendo. Allo stesso modo mi rallegro del fatto che il progetto riguardante il cosiddetto tunnel intelligente è di fatto opportunamente adattato al tessuto storico del centro e, pertanto, i tratti del percorso saranno segmentati.

Ritengo, attraverso la mia iniziativa di aver raccolto l’allarme dei cittadini e di aver esercitato a pieno, in questo, le funzioni di controllo assegnatami da questi ultimi prima e dal Consiglio comunale poi.

Comunico altresì che, presso gli Uffici della Presidenza del Consiglio comunale è stato istituito il registro delle attività commerciali, degli operatori economici e della residenzialità del centro storico (il responsabile è il dipendente Ettore Polidoro). Sarà, quindi, effettuato un censimento delle attività che vogliono rientrare o che già sono tornate in centro storico e vi sarà un interfaccia permanente tra queste ultime da una parte e la ditta che sta realizzando i sottoservizi, con la direzione dei lavori, dall’altra. Gli interessati potranno quindi verificare ogni aspetto riguardante il cronoprogramma e si cercherà una sintesi tra le esigenze dei commercianti o dei residenti e quelle connesse al cantiere.

Ho inoltre demandato ai presidenti della prima, della seconda e della quinta Commissione consiliare, rispettivamente i consiglieri Giustino Masciocco, Enrico Perilli e Raffaele Daniele, che costituiranno un tavolo permanente, le funzioni di controllo del rispetto del cronoprogramma, della regolare esecuzione contrattuale e tutte le eventuali problematiche relative ai sottoservizi.

Ritengo giusto, infatti, che su tali questioni, e in generale quelle che riguardano i cittadini, intervengano la presidenza del Consiglio comunale e il Consiglio stesso, attraverso i propri organismi. Rappresenteremo noi le esigenze dei commercianti, dei residenti e delle attività produttive.”