IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Palazzetto dei Nobili: su via Camponeschi spunta una pedana per disabili

L’ingresso di Palazzetto dei Nobili situato su via Camponeschi diventa da oggi più accessibile per le persone con disabilità.
Operai del Comune, infatti, nel pomeriggio hanno terminato di installare una pedana che, seppure provvisoria, sarà nella sostanza assai utile per bypassare quei gradini che, ad oggi, rendono difficile il transito in particolar modo per le carrozzine.
L’intervento si è reso necessario per due ordini di motivi.
Il primo di carattere generale in quanto Palazzetto dei Nobili, antica agorà socio/politica del Capoluogo d’Abruzzo – risalente al diciassettesimo secolo – dal momento della sua riconsegna alla città dopo i necessari lavori di ricostruzione post terremoto (datata dicembre 2012) si è andato ad imporre, vista anche e soprattutto la sua peculiare collocazione nel cuore del centro storico cittadino, come collettore di tutta una serie di attività di stampo istituzionale ed associazionistico.
Proprio a questo stato di cose si è andata, poi, ad aggiungere ed incardinare l’attuale impraticabilità della porzione esterna di stabile che insiste su via delle Aquile.
Qui, infatti, già esiste una porta di ingresso fornita di pedana ma, ad oggi, non risulta utilizzabile in quanto la zona è interessata da scavi e lavori di cantiere che impediscono il transito delle persone interessate a raggiungere Palazzetto dei Nobili.
L’infrastruttura messa a punto su via Camponeschi, quindi, dovrebbe rimanere attiva fino al momento in cui sarà ripristinata la fruibilità completa della zona di via delle Aquile.

Massimo Prosperococco, che aveva sollecitato più volte l’istallazione di questa pedana, afferma:  “E’ un passo avanti. Ringrazio Maurizio Sbaffo e Di Benedetto per essersi subito attivati”.