IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

One Billion Rising 2016, stop alla violenza sulle donne

Il 14 Febbraio alle ore 12 presso il circuito del Castello Cinquecentesco, si terrà l’iniziativa One Billion Rising 2016 per dire basta alla violenza su donne e bambine!

A L’Aquila in contemporanea col resto del mondo. L’iniziativa è organizzata dal Centro Antiviolenza per le donne “Donatella Tellini”.

L’Auser  – Osservatorio Pari opportunità – è impegnato a promuovere una cultura antidiscriminatoria nei confronti delle donne di tutte le età ed affronta il grave fenomeno del femminicidio e della violenza sulle donne partendo dai suoi valori e dalla sua cultura. “La violenza di genere – spiega Vilma Nicolini dell’Osservatorio–, terribilmente diffusa anche nel nostro Paese, non è un problema solo “femminile”, ma è una questione di democrazia negata che si combatte con trasformazioni culturali ampiamente condivise, capaci di diffondere l’affermazione della legalità, dei diritti, delle libertà e del reciproco riconoscimento dei generi. Oltre alle leggi, abbiamo bisogno di una politica nuova, fatta da uomini e donne, per arrivare ad una democrazia paritaria e costruire un Paese migliore per le donne e quindi per tutti”.

“La violenza sulle donne e sulle bambine – continua Nicolini – ha fatto nei secoli più vittime di qualunque olocausto ed i fondamentalismi che si sono riaccesi negli ultimi tempi hanno rafforzato il razzismo contro le donne e reso di nuovo tragicamente attuali i veli, le infibulazioni, la lapidazioni, gli stupri etnici. L’Auser – Osservatorio Pari Opportunità – è anche impegnato contro le violenze che scaturiscono dalle guerre e dagli integralismi, creando un ponte con le donne profughe e migranti nei singoli territori e coinvolgendo gli organizzatori locali. Contro la violenza dilagante sulle donne servono altri uomini”.