IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Alessio Guardiano, dalla Gran Sasso Rugby alla Nazionale a 7

Dopo la convocazione con la nazionale italiana di rugby a 13, il trequarti centro della Gran Sasso Rugby, Alessio Guardiano, ha collezionato un altro grande successo grazie alla chiamata dell’allenatore della nazionale di rugby a 7, Andy Vilck. Guardiano, classe 1993, ha raggiunto, a Parma, gli altri convocati con i quali ha sostenuto due allenamenti giornalieri fino alle 17 di oggi quando il commissario tecnico lascerà liberi gli azzurri di rientrare nei rispettivi club. E’ stata un’esperienza formidabile – ha commentato il giovane frascatano – frutto di un lavoro individuale costante e degli ottimi risultati raggiunti dalla Gran Sasso; ho dato il massimo – ha precisato l’azzurro – perché credo che sia giunta l’ora di dimostrare il nostro valore a partire da giugno nel prossimo gran prix di Mosca. Alla domanda se sogna le olimpiadi Guardiano risponde pensando al presente: ” Devo lavorare ancora molto – ha scherzato – per il momento mi godo l’occasione, e spero di essere riconfermato tenendo sempre in mente che l’olimpiade è il sogno più grande di qualsiasi atleta”. Domenica prossima la Gran Sasso rispetterà un turno di stop per il 6 nazioni, il prossimo appuntamento sarà domenica 21 febbraio a Villa Sant’Angelo dove i grigiorossi sfideranno la squadra bresciana.