IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Le città agli invisibili: 11 febbraio studenti in piazza

L’11 febbraio  alle ore 20:00 presso piazza Regina Margherita le associazioni studentesche Link Studenti Indipendenti e UdS L’Aquila organizzeranno un corteo cittadino con lettura itinerante di alcuni estratti dal libro “Le città invisibili” di Italo Calvino.
Sono caldamente invitati a partecipare tutti i soggetti sociali e culturali che vogliono restituire voce a chi è escluso dal dibattito politico, dall’informazione, dai sistemi di protezione sociale e di autodeterminazione.
“Siamo la generazione degli invisibili pronti a riconquistarsi i loro spazi, le loro vite, il loro presente e il loro futuro. Siamo la generazione che sta subendo le conseguenze della fantomatica “cura” di austerità, con il restringimento della spesa pubblica e i suoi effetti politici e sociali sulle nostre vite.”
Questo evento vuole anche essere il lancio territoriale della campagna nazionale sulla cittadinanza studentesca della Rete della Conoscenza, articolata su alcune rivendicazioni centrali come il diritto alla socialità, il diritto all’accesso libero ai saperi, il diritto all’abitare, diritto alla mobilità, diritto alla salute, diritto allo studio, diritto ad incidere nelle scelte politiche del territorio.
“Crediamo che la cittadinanza sia il terreno da attraversare per aggredire il presente: dare voce agli invisibili è il primo passo per integrare le marginalità e valorizzare le differenze, siano esse di carattere sociale, culturale, etnico, di identità o orientamento sessuale, di fede.”
Questa campagna si articolerà nelle scuole e nell’ateneo con la costruzione del quaderno delle esigenze dei soggetti in formazione attraverso la somministrazione di questionari, e la proposta di una carta della cittadinanza dei soggetti in formazione.