IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Musica e Cinema al Liceo per la “Giornata della Memoria”

In occasione della “Giornata della Memoria”, mercoledì 27 gennaio, l’Istituto di Istruzione Superiore “Bafile-Muzi” dell’Aquila e il Centro Sperimentale di Cinematografia- sede Abruzzo propongono un programma di proiezioni e musica per ricordare il popolo Ebraico vittima dell’atroce sterminio messo in atto dal Terzo Reich durante la seconda guerra mondiale.

Dalle 10.00 nell’aula magna del Liceo “Bafile-Muzi” (via Acquasanta, 16) il giovane e talentuoso violinista Gabriele Pro dell’ensemble “Gli Archi del Cherubino” eseguirà una selezione di brani per dialogare con le riflessioni della dirigente scolastica Sabina Adacher e degli allievi che hanno potuto fare visita ai campi di sterminio nazisti nell’ambito del progetto didattico “Viaggio della Memoria”.

All’incontro sarà presente anche Daniele Segre, regista e direttore didattico della Sede Abruzzo del Centro Sperimentale di Cinematografia, per proporre agli studenti una storia intensa e drammatica come quella raccontata nel suo lavoro 76847 Giuliana Tedeschi. Il film permette di ascoltare la testimonianza di Giuliana Fiorentino Tedeschi, deportata nel lager nazista di Auschwitz/Birkenau e il racconto si sviluppa con l’incontro che Giuliana Tedeschi ha avuto con gli allievi della scuola media ebraica “Emanuele Artom” di Torino. Un racconto necessario per poter trattenere nella memoria la grande tragedia vissuta dal popolo ebraico e da altri popoli nel secolo scorso a causa del nazismo.