IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Fuoripista a Monte Pratello: ferito gravemente

Poteva essere letale il fuoripista con il quale ieri uno snowboardista 28 enne ha disceso il ripido pendio detto il cucchiaio a Monte Pratello: scendendo ad alta velocità il giovane si è ferito gravemente finendo contro un albero.
Avvertiti dagli amici del ferito, sono immediatamente intervenuti i poliziotti che prestano servizio di soccorso sulla pista i quali hanno richiesto l’urgente arrivo dell’elisoccorso del 118.
Il giovane si trova all’Ospedale Civile San Salvatore di L’Aquila e non è in pericolo di vita.
E’ stato accertato che l’incidente è avvenuto nello stesso punto in cui due anni fa una valanga uccise due persone, ritrovate dallo stesso team di poliziotti che ieri ha soccorso il giovane.
Il ragazzo è stato fortunato: un ramo è penetrato nella coscia sfiorando l’arteria femorale.

Torna dunque d’attualità il tema del soccorso in montagna che, lo ricordiamo, in Abruzzo è totalmente gratuito, ovvero gravante sulle casse dello Stato: da qualche mese si è costituito un tavolo di lavoro in Regione per mettere a punto una legge che possa regolamentare gli interventi di soccorso in montagna a seconda della effettiva gravità del caso, facendo pagare in caso di chiamata immotivata o di trasporto di persona illesa, come già accade in altre regioni del Nord Italia.