IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Cade l’accusa di concussione nei confronti di Di Orio

Il Tribunale di Roma ha ritenuto non sussistente il reato di concussione nei confronti del prof. Ferdinando di Orio e ha quindi derubricato l’ipotesi accusatoria nel reato di Induzione (Legge Severino).

La difesa del prof. Di Orio, rappresentata dall’avv. Mauro Catenacci e dall’avv. Guido Calvi, ritiene non sussistente anche questa ipotesi che appare priva di consistenza probatoria e pertanto impugnerà la sentenza nella certezza che la Corte di Appello di Roma perverrà ad una assoluzione piena del prof. Ferdinando di Orio.