IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio, Perrone: ‘Campo lontano dal Tribunale’

Più informazioni su

Il girone di ritorno per L’Aquila Calcio non inizia nel migliore dei modi: la questione della penalizzazione riguardante il processo Dirty Soccer rappresenta una stangata molto grave per la compagine rossoblù che ora si troverà ad incontrare la Pistoiese in trasferta. L’umore, però, secondo le parole del mister Carlo Perrone, sembra non essere stato intaccato dalla questione: tenere il campo lontano dal Tribunale è il primo compito della squadra.

 “Noi dobbiamo fare più punti possibile: in questo campionato si può perdere e vincere contro chiunque, la Pistoiese ha meno punti di quelli che dovrebbe avere. Con il mercato sono riusciti a migliorare qualcosa: saranno senza Di Bari squalificato, ma hanno preso degli accorgimenti per affrontare al meglio il girone di ritorno”.

 “Non dobbiamo pensare ai punti di penalizzazione che saranno dati alle altre – ha proseguito – bisogna cercare di non far avvicinare le squadre con cui abbiamo degli scontri diretti. In questi giorni, la presenza della compagine societaria in campo è stata un bel segnale. La settimana è andata bene, i ragazzi sono brillanti: andremo a giocare su un campo meno pesante del ‘Fattori’, vogliamo una bella partita”.

 Per quanto riguarda i vari reparti, il tecnico suddivide le diverse questioni: Ceccarelli fin troppo bloccato, difesa non al massimo, troppi i buchi e troppi i goal subiti. Piccola parentesi, inoltre, sui nuovi acquisti Scotti e Pesoli.

 “Ceccarelli? Dal punto di vista dell’impegno è cresciuto molto. Ha più intensità anche nella corsa e nel recupero della palla, questi sono segnali positivi. Ha bisogno di svegliarsi trovando il goal. Non credo ci siano altri giocatori bloccati: Sandomenico sta facendo bene, come gli altri. Forse avremmo potuto fare qualcosa in più, ma non siamo messi così male”.

 “In fase difensiva – ha aggiunto, proseguendo la propria analisi – abbiamo preso troppi goal. Se fossimo stati più attenti, avremmo qualche punto in più. I nuovi acquisti? Scotti ha firmato, Pesoli è in dirittura d’arrivo. Deve seguire un protocollo ancora per dieci giorni, ma nutriamo molta fiducia nei suoi confronti, può darci più sicurezza”.

 Di Mercurio out, nuovi dubbi per la formazione: probabile ritorno alla difesa a tre, ma ancora molti dubbi in questo momento, sia per il match contro la Pistoiese, sia per l’intero girone di ritorno.

“Con la Lupa Roma siamo partiti con Triarico dietro la punta, poi non siamo riusciti a gestire bene e abbiamo preso degli acccorgimenti. Forse il nostro secondo tempo è stato il più brutto del campionato. Adesso stiamo cercando di valutare le diverse condizioni, ovviamente in relazione agli avversari. Con l’infortunio di Di Mercurio potremmo rivalutare la difesa a tre”.

Più informazioni su