IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Isa, Capodanno con ‘biglietto sospeso’ ricordando Antonellini

Mercoledì 30 dicembre doppio appuntamento (ore 18,00 e ore 21,15) con Broadway Night, serata dedicata a Cole Porter e alle più note canzoni tratte dai suoi musical inserita nel cartellone della 41° Stagione Concertistica dell’Istitituzione Sinfonica Abruzzese per salutare in bellezza 2015.

L’Orchestra Sinfonica Abruzzese, diretta da Antonio Ballista con Alessandro Lucchetti al pianoforte, trasporteranno il pubblico nell’affascinante mondo di Broadway, al tempo dello swing e delle grandi orchestre da ballo americane. Brindisi di auguri con il pubblico per entrambi gli spettacoli.

Il concerto di Capodanno cade ad una settimana precisa dalla scomparsa del Maestro Vittorio Antonellini, grande anima dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese dalla sua fondazione nel 1974 fino ad oggi. Nel ricordarlo la direzione artistica dell’ISA propone al pubblico di accogliere una sua iniziativa di inclusione rivolta ai poveri e ai migranti ospiti della nostra città: trasferendo alla sala da concerto la pratica del “caffè sospeso”, il maestro Antonellini propose di invitare il pubblico a lasciare in offerta un ”biglietto sospeso” a disposizione degli ospiti della mensa Celestiniana. Per ogni biglietto lasciato sospeso dal pubblico, l’ISA offrirà un biglietto in più.

L’abitudine filantropica e solidale del caffè sospeso, un tempo viva nella tradizione sociale napoletana, veniva posta in essere dagli avventori dei bar partenopei mediante il dono della consumazione di una tazzina di caffè espresso a beneficio di uno sconosciuto.

Quanto al concerto, il pubblico potrà ascoltare ventuno canzoni raggruppate in cinque fantasie. Due sono dedicate ai musical di Porter Anything Goes e Kiss Me Kate, mentre le altre tre sono dedicate ai diversi volti dell’amore. Le orchestrazioni, realizzate dal pianista Alessandro Lucchetti, richiamano alla mente, di volta in volta, il sound del quartetto jazz, del gruppo cameristico, dell’orchestrina da music hall, della big band o dell complessino folkloristico.

Il pianoforte, grande protagonista della serata avrà il compito di condurre il pubblico in questo avvincente viaggio che evoca non solo blues, jazz e musical, country, cajun e cafè chantant; ma anche Chopin, Brahms e Bizet dando testimonianza della grande sapienza e attenzione alle più varie espressioni musicali che troviamo in Cole Porter.AntonioBallista_hd

Sul palco due raffinatissimi musicisti. Non ha bisogno di presentazioni il pianista e direttore d’orchestra Antonio Ballista il cui sodalizio col pianista Bruno Canino è stato un punto di riferimento per le avanguardie nazionali e internazionali. La sua conoscenza della musica non ha limiti: grande interprete dei repertori classici, è un espertissimo in tutti i campi musicali. Apprezzatissimo accompagnatore di cantanti e fondatore del gruppo “900 e Oltre”, ha effettuato tournées con Berio, Dallapiccola e Stockhausen ed ha collaborato con Boulez, Cage e Ligeti. Si è esibito nelle cattedrali della musica in tutto il mondo insieme alle maggiori orchestre e vanta partecipazioni nei festival e nei cartelloni più prestigiosi.

Alessandro Lucchetti compositore e pianista bresciano, impegnato da anni nella ricerca sulla fusione dei generi e delle culture musicali (jazz, rock, musica orientale, afro-americana etc.). Le sue composizioni sono eseguite in varie importanti manifestazioni, festivals e sedi concertistiche italiane e straniere e hanno grande successo le sue rivisitazioni di altri generi musicali in chiave classica.

PREVENDITA Presso il Botteghino del Ridotto del Teatro Comunale il 29 Dicembre dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30

PREZZI BIGLIETTI Intero 10 Euro; Ridotto 5 Euro per giovani fino a 26 anni, studenti e possessori di SinfoniCard. Agli abbonati è offerta la possibilità di acquistare due biglietti ridotti.

X