IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Voci dal Libano: Renzi visita i militari italiani nella missione Unifil

Nella tarda mattinata di oggi il Presidente del Consiglio Matteo Renzi è giunto, accompagnato dal Capo di Stato  Maggiore della Difesa, il  Generale Claudio Graziano, nella base “Millevoi” di Shama, sede del comando del Settore Ovest di UNIFIL per una visita al contingente italiano in Libano.

LIBANO RENZIAd accoglierlo, l’Head of Mission e Force Commander della missione UNIFIL, Generale di Divisione, Luciano Portolano, unitamente al Comandante del Contingente nazionale, Generale di Brigata Franco Federici. La visita è stata l’occasione per di fare un punto di situazione sull’intera area di operazione di UNIFIL e sul lavoro delle truppe italiane nel sud del Paese.

Il Presidente Renzi, parlando al contingente italiano,  ha avuto parole di elogio per gli uomini e le donne delle Forze Armate impegnati nelle operazioni di pace e riferendosi ai caschi blu della Taurinense impegnati in Libano ha ribadito:  “ siete  soldati altamente professionali che con grande umanità svolgete il vostro prezioso  lavoro a servizio  delle istituzioni italiane e della pace lontano dalle vostre famiglie” –   e concludendo – “ci rendete orgogliosi di essere italiani”

Prima di lasciare Shama, il Presidente del Consiglio ha voluto incontrare gli uomini e le donne del contingente nazionale in un informale abbraccio, per trasmettere la vicinanza del Governo Italiano a loro e alle loro famiglie in occasione delle imminenti festività natalizie.

Il Contingente italiano, attualmente su base Brigata alpina “​Taurinense”, opera nel pieno rispetto dei compiti assegnati dalla risoluzione 1701  delle Nazioni Unite al fine di monitorare la cessazione delle ostilità, supportare le Forze Armate Libanesi e garantire l’opportuno sostegno alla popolazione locale.