IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Apre a L’Aquila be Vegan, il primo ristorante vegetariano e vegano

Apre a L’Aquila be Vegan il primo ristorante al cento per cento vegetariano e vegano.

In pieno centro storico, su Via Tempera n.3 in zona Quattro Cantoni, due giovanissimi si sono messi in gioco per dare alla città una «scelta in più».

Francesco Mattei, 25 anni e cuoco di professione, insieme ad Andrea Valente, 31 anni architetto.

be veganLi intervistiamo mentre mettono in ordine le ultime cose e si organizzano per l’apertura di stasera.

Francesco nella sua cucina utilizza prodotti a km zero, dai fagioli di Paganica alle lenticchie di Santo Stefano di Sessanio.

«I nostri punti di forza sono gli alimenti stagionali e locali – ci spiega – la maggior parte degli ingredienti utilizzati nelle ricette viene acquistata proprio dai piccoli produttori del territorio».

Andrea invece si è occupato di un altro aspetto: rimodernare tutti gli interni dell’edificio.

Due i locali storici che ricordiamo all’interno del palazzo di Via Tempera: la birreria Gran Sasso fino al 2002 e Metrò dal 2003 fino al 2009.

Il ristorante aquilano che ha dato il nome al gruppo musicale  Metrò, i quattro ragazzi aquilani clienti affezionatissimi tanto da “adottarne” il nome, è stato gestito da Roberta ed Erika Galeotti, Maurizio Cantalini e Stefano Di Cocco per sei anni.

Costretti a chiudere i battenti dopo il terremoto, la notte delle scosse che hanno anticipato quella tragica delle 3,32 erano lì in cucina e nel locale c’erano gli ultimi clienti.

Cos’è cambiato da allora?

I lavori che hanno interessato il locale hanno trasferito al piano terra la cucina. Ci sono tre sale di cui  due interne e una esterna e resta la zona bar all’ingresso.

Ma non vi sveliamo tutti i particolari, soprattutto quelli culinari.

be Vegan è aperto da stasera 18 Dicembre.

Sabato e Domenica pranzo e cena, nei feriali solo cena.

L’inaugurazione vera e propria è rimandata a dopo le feste.

X