IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Il regista abruzzese Pierluigi Di Lallo sbarca su Sky Cinema con “Ambo”

L’Abruzzo continua ad essere scelto come terra di cinema. Il regista frentano Pierluigi Di Lallo sbarca su Sky Cinema 1 con “Ambo” (2014) venerdì 11 Dicembre in prima serata.

Un Abruzzo che fa innamorare. La macchina da presa di Di Lallo ci regala immagini uniche: quelle di Atessa, dove la storia è ambientata, passando per Chieti fino a Rocca San Giovanni dove sono state girate le scene sui trabocchi.

Una pellicola che esattamente un anno fa ha registrato un grande successo di pubblico ai botteghini raccontando le difficoltà che nascono nella coppia quando uno dei due partner è sterile, ma anche l’importanza e la profondità del rapporto tra padre e figlio.

Chi vorrà conoscere Pierluigi Di Lallo attore Domenica 20 Dicembre appuntamento all’Auditorium del Parco del Castello dell’Aquila alle ore 18.

Di Lallo presenterà la sua piéce “E’ un dato di fatto”. Uno spettacolo divertente che metterà a nudo le debolezze e le contraddizioni tipiche del Bel Paese.

Lo spettacolo patrocinato dal Comune dell’Aquila è l’anteprima della stagione del Teatro dei 99.

Biglietto unico 15 euro.

Per info e prenotazioni rivolgersi al botteghino del Teatro dei 99 dal lunedi al venerdi dalle ore 17 alle 20 al numero 3337248644

Il regista abruzzese Pierluigi Di Lallo sbarca su Sky Cinema con “Ambo”

Il cast.  L’attrice e cantante partenopea Serena Autieri, Adriano Giannini, il piccolo Marzio Romano Falcione per la prima volta sullo schermo, Maurizio Mattioli, Sara Putignano, Riccardo Graziosi, Rudy Smaila, Enrico Papi e la pescarese Tiziana Di Tonno. La colonna sonora è della cantante romana Veronica Scopelliti, in arte Noemi.

La storia. Ad Atessa vive una famiglia felice, composta dai genitori Giulio (Adriano Giannini) e Veronica (Serena Autieri) e dal piccolo Marzio (Marzio Falcione). La coppia desidera tanto avere un altro figlio che però stenta ad arrivare. Tutto sembra tranquillo, fino a quando Giulio inizia a dubitare che Marzio sia veramente suo figlio. Veronica non riesce a comprendere il cambiamento di umore del marito, che all’improvviso sembra un’altra persona. Per fortuna, a pensare al bambino c’è il simpatico barbiere del paese Nando (Maurizio Mattioli), mentre Lucrezia (Sara Putignano), cerca di aiutare sua sorella Veronica ad affrontare le inspiegabili incomprensioni con il marito. Intanto Giulio, aiutato dal suo amico Cesareo (Riccardo Graziosi) inizia una ricerca concitata e comica per capire se veramente Veronica lo ha tradito e chi potrebbe essere il vero padre di suo figlio. Dopo equivoci esilaranti e sospetti infondati l’amore avrà la meglio su tutto e Giulio capirà che ciò che è veramente importante è solo la sua famiglia.