IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Incidente stradale a Barisciano, morte madre e figlia

Intorno alle ore 15 due auto si sono scontrate in un tremendo frontale sulla strada statale 17 all’altezza di Barisciano. La Hyundai su cui viaggiava una famiglia di Rapino, provincia di Chieti, ha avuto la peggio. Solo il conducente sarebbe riuscito ad uscire in tempo dall’auto in fiamme, mentre le due donne trasportate, la moglie di 51 anni e la figlia di 24 anni, sarebbero morte.  La Hyundai ha preso fuoco dopo l’impatto, andando quasi completamente distrutta. Le condizioni di salute del conducente dell’altra auto, una Ford Focus Station Wagon, sarebbero stabili. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e vigili del fuoco dell’Aquila e due ambulanze del 118. Il tremendo incidente ha causato forti disagi alla circolazione per diverse ore.

 

incidente barisciano

 

———— Ansa delle 17:38 ————-

Moglie e figlia muoiono carbonizzate, il capofamiglia si salva per miracolo ed è ferito gravemente anche se non corre pericolo di morte. Questo il drammatico bilancio dell’incidente mortale avvenuto oggi sulla strada statale 17 all’altezza del comune aquilano di Barisciano. Due le auto coinvolte, secondo quanto appreso dalla Polstrada che sta svolgendo i rilievi: una Hyundai i10, sulla quale viaggiava una famiglia di Rapino (Chieti), e una Ford Focus station wagon, con il solo conducente a bordo. La Hyundai ha preso fuoco dopo l’impatto frontale, andando quasi completamente distrutta. Le due vittime sono Maria Concetta Della Valle, 51 anni, e la figlia Santa Medaglia, 24.

Il padre e marito è in ospedale, così come il conducente dell’altra auto, Nicolino Antolini, 54 anni, originario di Popoli. Sul posto sono intervenuti polizia e vigili del fuoco dell’Aquila e due autoambulanze del 118. I rilievi sono coordinati dall’ispettore della Stradale Antonio Mara. I corpi delle due persone decedute sono rimasti a lungo all’interno dell’abitacolo in attesa del recupero. L’accaduto, tra le altre cose, ha provocato pesanti disagi al traffico: si è creata una lunga coda, con le auto che riuscivano a invertire la direzione, ma i mezzi pesanti rimasti bloccati.

 

——– l’aggiornamento delle 16:00 ——–

Sembrano confermate le prime tremende voci che riportavano la morte di due persone all’interno dell’auto in fiamme.

Il rogo, causato dal violento scontro, non avrebbe ancora consentito ai vigili di estrarre i corpi delle due vittime. Voci ancora da confermare parlano di madre e figlia, ma la targa completamente carbonizzata non consente l’identificazione dell’intestatario.

Le due auto sarebbero una Focus SW e una Hyundai. Forti rallentamenti alla circolazione, rimasta a lungo bloccata.

Sul posto carabinieri e vigili del fuoco dell’Aquila e due ambulanze del 118.

 

 

——- la prima notizia battuta alle 15:30 ——

Violento schianto sulla SS17 all’altezza di Barisciano nelle prime ore del pomeriggio di oggi. Due le auto coinvolte, una delle quali avrebbe preso fuoco.

Non si hanno ancora informazioni attendibili sullo stato di salute delle persone coinvolte, anche se i primi soccorritori giunti sul posto parlano di due persone rimaste incastrate in una delle due auto.

Sul posto carabinieri e vigili del fuoco dell’Aquila e due ambulanze del 118.

In aggiornamento.

X