IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Fontanelle Madonna d’Appari danneggiate: «Premio in denaro per chi denuncia i vandali»

Le fontanelle pubbliche che si trovano sul sentiero della Madonna d’Appari, nella frazione aquilana di Paganica, sono state nuovamente «danneggiate dai vandali». «Per l’ennesima volta – segnala l’Amministrazione Separata dei Beni di Uso Civico di Paganica e San Gregorio – ignoti hanno rubato le grate in ghisa posizionate alla base degli abbeveratoi e divelto alcuni rubinetti in ferro battuto».

Oltre alla denuncia contro ignoti inoltrata al Comando dei Carabinieri di Paganica, l’Amministrazione Separata dei Beni di Uso Civico di Paganica e San Gregorio, presieduta da Fernando Galletti, intende «mettere a disposizione un premio in denaro a chi segnalerà i vandali, probabilmente gli stessi che in passato hanno rubato i cornicioni della storica Fontana di Sant’Antonio e deturpato diverse aiuole della Villa Comunale della frazione».

«Rivolgiamo l’ennesimo appello alla popolazione affinché con l’aiuto di tutti si riescano ad individuare i responsabili di reiterati saccheggi e ripetuti danneggiamenti dei beni pubblici del territorio – dichiara il presidente Fernando Galletti – Metteremo a disposizione una ‘taglia’ in denaro a chi aiuterà le autorità competenti a scovare gli autori degli atti di vandalismo».