IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Simone Cocciglia’s Team si distingue al CET di Mogol

«Il CET è un posto magico, si respira un’aria pazzesca, c’è un’energia che ti travolge. Lì è passata la storia della musica italiana!»

Lo racconta a IlCapoluogo.it un esplosivo Simone Cocciglia che insieme al suo team è arrivato in finale con il testo “La Mongolfiera” e ha vinto il premio miglior reinterpretazione di “Questo folle sentimento” di Mogol.

PREMIO COCCIGLIALa band aquilana torna a casa con un’altra grande soddisfazione, quella conquistata al  teatro del CET (Centro Europoe Toscolano) che ha ospitato le tre giornate dell’undicesima edizione di Musica Controcorrente.

«C’era ovviamente Giulio Rapetti in arte Mogol, tra i più grandi autori della musica italiana. Affianco a lui Giuseppe Anastasi,  noto per il lavoro con Arisa».

Una full immersion nella musica accanto ai big italiani. Il CET, Centro di Eccellenza Universitario della Musica Popolare, è il sogno di tutti i giovani artisti.

 «Io e tutto il team abbiamo un entusiasmo incontenibile e per concludere, anzi continuare il viaggio in bellezza, abbiamo festeggiato da roxybar.tv»

Simone Cocciglia’s Team non si ferma mai. In serata sono stati ospiti nella trasmissione dello storico Red Ronnie.

«Tra gli ospiti della serata  Stef Burns chitarrista di Vasco Rossi e  Alice Cooper.  COCCIGLIA ROXYBAR

Dopo la nostra esibizione il grande Stef ci ha fatto i complementi. Ho avvertito la grandezza e l’umiltà dei grandi che fanno musica col cuore!»

 

SIMONE COCCIGLIA'S TEAM

SIMONE COCCIGLIA’S TEAM

Simone Cocciglia – voce

Mattia Parissi – tastiera

Mario Ciancarella – basso

Ranieri Scoccia – batteria

Alessandro Donadei – chitarra

 

 

 

COCCIGLIA2SIMONE COCCIGLIA è nato il 20/01/1987 a L’Aquila (AQ).

All’età di nove anni inizia a cantare come voce bianca solista nel coro della sua città per alcuni anni.

A diciotto incomincia a frequentare lezioni di canto lirico e l’anno successivo supera l’esame di ammissione per il corso di canto al Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila, classificandosi secondo su venti e conseguendone gli studi.

Contemporaneamente si fa notare nei Club e Locali più frequentati della Città, con un duo con il quale ripercorre brani storici della musica italiana e internazionale.

Frequenta il corso diretto da Gabriella Scalise di Estill Voice Craft.

Vince il Concorso Canoro Regionale “SpettacolArte” tenutosi a L’Aquila nel 2008.

Dall’età di sedici anni studia danza Hip Hop con i più autorevoli insegnati e coreografi italiani e internazionali, presso lo I.A.L.S. di Roma e il Centro Art Nouveau di L’Aquila. Ha fatto parte della “Metropolis Hip Hop Dance Company” con la quale si è esibito in teatro, in competizioni internazionali e in numerosi eventi nazionali.

Allarga le sue esperienze anche in campo teatrale diplomandosi nel 2010 presso l’Accademia Teatrale Corrado Pani diretta da Pino Insegno e lavorando in diversi spettacoli (L’Ultima Notte, Non è un Paese per Musical, Misura per Misura..)

Componente del gruppo vocale KEA con il quale si mettono in mostra nei locali più prestigiosi della capitale (Cotton Club, Stazione Birra, Asino Che Vola, Auditorium Parco della Musica ..) e con il quale arriva fino ai Bootcamp finali dell’edizione di X Factor del 2010.

Crea il Simone Cocciglia’s Team di cui è leader e frontman.

Nella primavera 2013 approda su Rai Due per tre puntate consecutive di “Mezzogiorno in Famiglia”, scelto dagli autori del programma per riproporre brani italiani intramontabili.

Si aggiudica il secondo posto al Premio Nazionale Musica D’Autore Poggio Bustone 2013 con ENTI SERPENTI brano che successivamente viene inserito nella compilation di successi pop Hit Mania Dance Estate 2014 (Social Music App Vol 4).

Il suo nuovo inedito LA MONGOLFIERA viene selezionato da Red Ronnie (Roxy Bar) per la rassegna musicale Voci del Mediterraneo tenutasi il 29 Agosto 2014 ed è arrivato alla finale nazionale del Premio Donida lo scorso 24 Novembre.

Le chitarre del pezzo sono state affidate a Massimo Satta (Mogol, Arisa, Atzei..).

Il 23 febbraio 2015 è stato ospite di Red Ronnie nella trasmissione Il Barone Rosso in onda su RoxyBar.tv.

 

 

 

 

X