IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Vendere l’usato online, ecco come guadagnare senza rischi

Come guadagnare senza correre rischi in tempi di crisi? La soluzione ai nostri problemi potrebbe trovarsi in cantina: vendere gli oggetti usati online è diventato estremamente conveniente, semplice ed immediato. Un’ottima opportunità per chi ha la necessità di arrotondare lo stipendio e allo stesso tempo di liberarsi del superfluo. Come fare? A quali canali rivolgersi?

DOVE VENDERE I NOSTRI OGGETTI USATI?

Per fortuna oggigiorno basta un click per trovare tantissimi siti di compravendita di oggetti usati dove vendere il proprio usato. Il più famoso fra questi è sicuramente Ebay, piattaforma famosa in tutto il mondo con milioni di iscritti attivi.

Sicurezza, rapidità ed elevate probabilità di vendita: sono questi i motivi per scegliere Ebay per la vendita dell’usato online. Vantaggi da non lasciarsi sfuggire, se non fosse per le commissioni applicate su ogni vendita, pari al 9%.

Un’alternativa low cost è Ebid, piattaforma online di compravendita di oggetti sempre più popolare. Qui le commissioni per ogni vendita sono pari al 3%, ma di contro c’è che questo sito non può certo vantare il numero di iscritti di Ebay.

COME VENDERE ONLINE

Come aumentare le probabilità di vendita online dell’usato? Per creare un’inserzione efficace bisogna scrivere un testo accattivante e di semplice lettura, in grado di richiamare l’attenzione dei potenziali acquirenti e allo stesso tempo di descrivere in maniera approfondita l’oggetto in vendita valorizzandolo. Fondamentale anche la scelta delle foto, il vero e proprio “bigliettino da visita” dell’oggetto. Foto di scarsa qualità, sfocate o prese dal web potrebbero fare venire più di un dubbio ai potenziali acquirenti, meglio dunque fotografare l’oggetto con buona risoluzione, creando magari una fotogallery in grado di rappresentarlo appieno in ogni sua componente.

FORMATO DI VENDITA

“Asta online” o “Compralo subito?” Sia Ebay che Ebid permettono di scegliere fra queste due opzioni. Qual è la migliore? La scelta è strettamente legata alle proprie necessità. Con il formato “Compralo subito” il venditore potrà scegliere il prezzo dell’oggetto da vendere, mentre ricorrendo all’asta online egli potrà imporre esclusivamente il prezzo di partenza, mentre il costo finale dell’oggetto sarà stabilito dall’acquirente che si aggiudicherà l’asta.

COME STABILIRE QUANTO VALE L’OGGETTO DA VENDERE?

Con pochi click è possibile visualizzare le inserzioni dei venditori che hanno messo in vendita un oggetto simile a quello in proprio possesso per farsi un’idea del valore del proprio. Come è ovvio che sia quest’ultimo potrà differire in caso di imballo originale, difficile reperibilità, se si tratta di edizioni speciali e così via.

SICUREZZA

Come evitare truffe o controversie? Per evitare brutte sorprese e/o un’esperienza di vendita poco gratificante e spiacevole, è sufficiente seguire questi semplici accorgimenti:

  • Spedire gli oggetti solo dopo aver incassato il pagamento;
  • Imballare il pacco in maniera adeguata, al fine di scongiurare danneggiamenti durante il trasporto;
  • Indicare se le spese di spedizione sono a carico di chi acquista.

 

COME RISPARMIARE SULLA SPEDIZIONE?

Spedire gli oggetti è un’operazione delicata, che richiede attenzione e la scelta di un corriere veloce, professionale ed economico. Come trovarlo? Un servizio come quello offerto da sendabox.it, sito specializzato nella spedizione di pacchi online, è sicuramente un’ottima soluzione per spedire rapidamente senza imbattersi in code interminabili alla posta e soprattutto a tariffe vantaggiose.

Per richiedere un preventivo è sufficiente registrarsi sul portale ed inserire città di partenza e di destinazione, misure e peso del pacco da inviare. Una volta visualizzato il preventivo, chi è interessato potrà mettersi d’accordo con il corriere per il ritiro del pacco presso il proprio domicilio.