IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Inps: il presidente Boeri il 18 novembre a L’Aquila

Più informazioni su

Il presidente dell’Inps Tito Boeri sarà per la prima volta a L’Aquila il prossimo 18 novembre. L’annuncio durante l’evento “Comunicare il III settore“.

Laura Tinari – responsabile Rsi e Politiche di genere di Giovani Imprenditori Confindustria – ha aperto l’evento formativo organizzato dall’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo e da L’Aquila che rinasce in collaborazione con il Forum Servizio Civile Nazionale: «Per noi giovani di Confindustria – ha detto – il ruolo sociale dell’imprenditore va anche nella direzione della creazione e del sostegno alla nuova imprenditorialità, di cui buona parte opera oggi nel settore dell’innovazione sociale».

Sullo sfondo il tema di una nuova cultura d’impresa che trova il suo centro nel welfare aziendale e in un principio di sussidiarietà che vede pubblico, privato e Terzo settore collaborare per garantire servizi migliori ai cittadini e ai lavoratori.

Tema questo ripreso e sottolineato anche da Alessandro Sansoni, vice-presidente del Modavi e consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti, che ha posto questa domanda fondamentale: «Cosa è oggi, dopo la crisi, il III Settore in Italia?». Rispondere significa anche riconoscere che la comunicazione è un fattore strategico nella trasformazione che lo sta investendo.

Altro teme centrale dell’evento è stato quello del Servizio civile, di cui ha parlato Enrico Maria Borrelli, fondatore di Amesci e presidente del Forum Nazionale Servizio Civile: «Parliamo della costruzione di percorsi di cittadinanza attiva, di un tema presente nella nostra Costituzione». Spostando poi il focus sul volontariato, ha sottolineato che «contribuisce a entrare in modo nuovo nel mondo del lavoro, grazie a competenze e a una diversa consapevolezza».

Esperienze di volontariato sono state poi descritte dalla sociologa Margherita Paglino, arrivata a L’Aquila dopo il 6 aprile 2009 per portare la propria opera professionale come volontaria e stabilitasi nel comune di Villa Sant’Angelo, dove tuttora vive, che ha spiegato come «la ricostruzione sociale rimanda alla dimensione della resilienza e agisce sull’inclusione e sullo sviluppo territoriale».

Nella seconda parte dei lavori legati alle testimonianze, anche quella di Riccardo Cicerone, fondatore del coworking aquilano StrangeOffice: «la forza di un coworking è l’ecosistema, che oggi è la vera alternativa alla solitudine e all’alienazione». Nel panel ha partecipato anche il neopresidente dell’Urban Center Maurizio Sbaffo.

Particolarmente apprezzati anche gli interventi di Katia Tulipano ed Ernesto Lombardi sulla centralità della comunicazione e delle nuove tecnologie per valorizzare questi temi.

Molto coinvolgente la testimonianza di Raffaele Sassun della Fondazione KKL – Italia Onlus che ha dato una dimensione internazionale all’evento.

Roberto Bafundi, direttore regionale dell’Inps, dopo aver descritto come in Abruzzo il nuovo progetto “La mia pensione” sia stato portato direttamente nelle diverse realtà lavorative, ha colto l’occasione per annunciare che il presidente Tito Boeri sarà per la prima volta a L’Aquila il prossimo 18 novembre in occasione della presentazione del bilancio sociale dell’Ente.

Il convegno – sostenuto dalla Fondazione Carispaq e dalla Regione Abruzzo, nell’ambito di “Onda d’innovazione – è stato ideato e moderato da Salvatore Santangelo, che ha unito la sua voce a quella degli altri intervenuti per chiedere con forza al presidente del Consiglio Matteo Renzi di ripristinare nella legge di Stabilità le risorse promesse a sostegno del Servizio Civile Nazionale.

Più informazioni su