IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Rugby: L’Aquila nella tana del Rovigo

Si avvicina la sfida di sabato 31 ottobre (ore 14.30), al “Battaglini” di Rovigo, tra i rossoblù padroni di casa e L’Aquila Rugby Club. L’incontro, che sarà arbitrato dal signor Palladino di Torino, è valevole per la quarta giornata del massimo campionato italiano di rugby.

Sarà un incontro difficile per i neroverdi allenati da Ludovic Mercier e Dragos Niculae: il Femi-Cz Rugby Rovigo è prima in classifica con 14 punti ed è certamente una delle favorite per lo scudetto. I rodigini vorranno i cinque punti tra le mura del “Battaglini”, da sempre affollato di un pubblico numeroso e caloroso.

L’Aquila, somatizzata la beffa finale nella partita di sabato scorso contro il Mogliano, vuole muovere la classifica dopo i risultati non positivi nelle prime partite della stagione: «Sappiamo che sarà una prova difficile – dichiara nel pre-gara l’head coach Mercier – ma vogliamo andare a Rovigo per fare la nostra partita. In settimana abbiamo lavorato bene, cercando di analizzare e correggere gli errori commessi sabato scorso».

Per quanto riguarda la formazione annunciata dai coach, rispetto alla gara con il Mogliano esce di scena l’infortunato Petru Tamba in prima linea (che sarà sostituito da Nico Breglia), mentre la novità è rappresentata da Marius Sirbe, che per la prima volta sarà schierato a terza. Rientra anche Ezequiel Cortés al centro.

Intanto, ottime notizie per i giovani talenti neroverdi: la seconda linea Ugo D’Onofrio, aquilano doc, è stato convocato dai coach Gianluca Guidi e Marius Goosen per il raduno della nazionale italiana emergenti, che si svolgerà a Parma dall’8 all’11 novembre. In chiusura del raduno l’Italrugby emergenti affronterà in un test match la nazionale under 20, nella quale sono stati convocati i neroverdi Marcello Angelini, Davide Ciotoli e Nardo Casolari. I giovani azzurrini saranno comunque presenti nella sfida di Rovigo.

La probabile formazione: Biffi, Erbolini, Cortés, Angelini, Panetti, Matzeu (cap.), Faasen, Boccardo, Cecchetti, Sirbe, D’Onofrio, Cialone, Montivero, Marchetto, Breglia. A disposizione: Rossi, Sebastiani, Casolari, Ciotoli, Speranza, Carnicelli, Perju, Di Valentino.

Fotografia di Marcello Spimpolo

X