IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ienca: inaugurato il ‘Sentiero San Giovanni Paolo II’

Il 22 ottobre scorso l’Associazione Culturale San Pietro della Ienca  ha inteso ricordare la figura del Grande Pontefice, d’intesa con il Rettore del Santuario e con l’Arcidiocesi dell’Aquila, nel giorno della Ricorrenza Liturgica di San Giovanni Paolo II con una serie d’iniziative.

Prima della celebrazione liturgica presieduta dall’Arcivescovo Metropolita dell’Aquila S.E. Mons. Giuseppe Petrocchi, a cui l’Associazione Culturale San Pietro della Ienca rivolge un sentito ringraziamento, c’è stata l’inaugurazione del “Sentiero San Giovanni Paolo II – ALBA” che si snoda dall’abitato di Assergi fino a raggiungere il Borgo di San Pietro della Ienca percorrendo i luoghi che costeggiano il Torrente Raiale.

La dedicazione del predetto Sentiero è stato proposto dall’Associazione per il Lifestyle, il Benessere e l’Alimentazione (A.L.B.A.) in collaborazione con l’Associazione Culturale “San Pietro della Ienca” coniugando i valori del benessere psico-fisico con il benessere spirituale.

Inoltre l’Associazione, richiamando l’amore che Papa Giovanni Paolo II nutriva per i giovani, ha donato per il secondo anno il “Contributo Studi San Giovanni Paolo II” ad una studentessa del Corso di Laurea in Medicina dell’Università degli Studi dell’Aquila.

La Ricorrenza di quest’anno appare ancora più significativa in vista dell’inizio dell’Anno Santo con l’Indizione del Giubileo della Misericordia, che ci fa tornare alla mente il precedente Giubileo del 2000 promosso proprio da Papa Giovanni Paolo II.

Occorre ricordare che il Santuario di San Giovanni Paolo II in San Pietro della Ienca gode di un grande privilegio a seguito del Decreto a firma del Cardinale Angelo Comastri, Arciprete della Basilica Vaticana, con il quale e’ stato elevato a “Chiesa sub umbra Petri”, cioè Chiesa particolarmente legata alla Basilica di San Pietro in Roma.

In vista dell’apertura del Giubileo e per l’importanza che il Santuario riveste in ambito nazionale ed internazionale, l’Associazione Culturale San Pietro della Ienca, facendo seguito alla formale comunicazione inviata al Sindaco Cialente ed all’Arcivescovo Petrocchi, invita la Conferenza Episcopale Abruzzese Molisana e le Autorità Regionali, Provinciali e Comunali a convocare un Tavolo Tecnico-Istituzionale che possa coinvolgere tempestivamente ed efficacemente le migliori risorse umane ed organizzative anche del territorio, in considerazione della notevole rilevanza storico-religiosa del nostro patrimonio culturale.

san pietro jenca interno

 

X