IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Gran Sasso Rugby vince la prima in casa

La Gran Sasso Rugby vince la prima partita in casa contro il Cus Roma, 36 a 12, conquistando il punto di bonus. ” Era importante vincere la prima in casa – ha dichiarato il direttore generale, Pierfrancesco Anibaldi- per riscattare la svista di Perugia; per fortuna che il campionato ci consentirà di giocare tutte le domeniche – ha concluso- perché la squadra soffre le pause prolungate”. La squadra abruzzese ha dominato per tutto il tempo l’incontro, nonostante l’inferiorità numerica per un cartellino rosso. Due mete di Alessio Guardiano, una meta di capitan Giampietri, una segnatura di Andrea Lofrese e la prima meta in grigio-rosso di Luca Caiazzo hanno consentito alla Gran Sasso di riportarsi nei piani alti della classifica. A termine dell’incontro la presidente, Loredana Micheli, ha consegnato un gr di zafferano, donato dall’associazione Vie dello zafferano, al migliore giocatore della squadra avversaria, la terza linea Bilotti.

GRAN SASSO: Fattore ( Pallotta 50′), Caiazzo, Guardiano, Giampietri, Valdrappa ( Anibaldi 57′) , Brandizzi, Angelone ( Feneziani 60′), Pattuglia ( Ippoliti 75′), Lofrese ( ’25 Parisse, Santavenere 62′), De Rubeis, De Santis, Di Febo, Colaiuda ( Mandolini 57′), Mannucci ( Iezzi 57′), Paolucci. A disp. Iezzi, Mandolini, Parisse, Santavenere,Ippoliti, Pallotta, Anibaldi, Feneziani.

CUS ROMA: Dragotto ( Salsano 60′), Alibrandi ( Vivaldi 60′), Genua, Salvemme, Borsetti ( Martelli 70′), Bonavolontà, D’Annunzio, Parisi, Bilotti ( Stella 60′), Mazza ( Proietti 73′), Lavini, Pettinelli, Guerrisi ( Ngomffo 60′), Venturoli ( Vacca 66′), Montagna ( Serafino 60′). A disp. Serafino, Ngomffo, Vacca, Proietti, Stella, Martelli, Vivaldi, Salsano.

SVOLGIMENTO GARA: meta Lofrese 10′, punizione Valdrappa 20′, meta Caiazzo trasforma Valdrappa 23′, meta Guardiano trasforma Valdrappa 29′, meta Giampietri trasforma Valdrappa 42′, meta Salvemme 60′ trasforma Bonavolontà, meta Cedine 72′, meta Guardiano trasforma Pallotta 80′ Risultato finale 36 a 12 per la Gran Sasso, spettatori 200 Cartellini: rosso De Rubeis, giallo Martelli 35′, giallo Pattuglia

X