IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila: Movida nel mirino dei vigili, controlli a tappeto

Controlli a tappeto, a L’Aquila, anche nelle ore serali e notturne.

Nel corso di un’attività di potenziamento dei servizi notturni e di sicurezza urbana sul territorio comunale, nella serata di ieri la Polizia municipale, diretta dal comandante Antonio Vecchione, ha dato luogo ad una serie di controlli di polizia stradale e di polizia amministrativa, ponendo particolare attenzione alle violazioni delle norme di comportamento previste dal codice della strada, con particolare riguardo alla guida in stato di ebbrezza nonchè, anche, in collaborazione con il personale Asl e della Siae, alla verifica di alcuni esercizi pubblici della movida notturna.

Nel corso delle attività di polizia stradale sono stati controllati 45 veicoli, 22 sono stati i conducenti sottoposti al test alcoolemico, di cui uno è risultato positivo con contestuale applicazione delle sanzioni previste dal codice della strada. Inoltre, sono state contestate due sanzioni amministrative per mancata revisione del veicolo e due sanzioni per mancato uso della cintura di sicurezza.

Nel corso delle attività di polizia amministrativa, in collaborazione con il personale della Siae, sono stati, inoltre, effettuati diversi controlli nei pubblici esercizi, a seguito dei quali sono stati elevate sei sanzioni amministrative di cui due per occupazione non autorizzata di suolo pubblico di aree prospicienti l’attività, due per inosservanza delle norme in materia di pubblicità dei prezzi e due per aver svolto un’attività diversa rispetto a quella autorizzata.

Inoltre, in collaborazione con il personale dell’Asl, si è proceduto al sequestro giudiziario di un’ingente quantità di merce deperibile priva della prescritta tracciabilità. Infine, è stata accertata l’inottemperanza ad un provvedimento di inibizione alla prosecuzione dell’attività commerciale.

«I controlli effettuati in queste ore – ha dichiarato Vecchione – rientrano in una più ampia attività di potenziamento dei servizi di polizia stradale e di sicurezza urbana che saranno attuati anche nelle prossime settimane con servizi dedicati anche in orari notturni. Tra gli obiettivi principali vi è certamente quello di migliorare la sicurezza stradale, ponendo una particolare attenzione al contrasto delle guida in stato di ebbrezza, vera piaga sociale presente sull’intero territorio nazionale». «Ringrazio le donne e gli uomini della Polizia municipale e il comandante Vecchione – ha commentato il vice sindaco Nicola Trifuoggi – per il prezioso lavoro che stanno svolgendo sull’Aquila volto a garantire l’osservanza delle regole sulla sicurezza stradale, nell’interesse esclusivo della cittadinanza».