IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tendenze: va di moda la nuova dandy lady

Più informazioni su

di Marzia Ponzi

Le più agguerrite femministe sarebbero d’accordo nel dire che la femminilità di una donna passa sempre per la sua parte più maschile e forte, e forse anche ragione. Sta di fatto che oggi, in questo ambiguo e un tempo disdicevole gioco di ruoli tra i due sessi, la moda trova un nuovo mood ispirante. Le maison più importanti come Dolce e Gabbana, Iceberg, Moschino, Franckie Morello ci propongono così per l’imminente lunga stagione una donna indipendente e autenticamente costruita, consapevole della propria femminilità al punto da potersi “travestire” da uomo.

 

Enigmatica, maliziosa, frizzante, ironica, provocante e affascinante in ogni sua esibizione. Il pantalone è il vero protagonista. Spesso ampio o aderente ma dritto e di taglio rigorosamente maschile, ruba la scena alla gonna. La camicia bianca, nelle sue varie declinazioni, si accompagna a completi da uomo rivisitati e si abbina a tessuti e fantasie very strong: il tweed, il gessato, la seta. Chi osa fino in fondo punta a papillon e cravattini, come avrebbe fatto Coco Chanel. Il non colore per eccellenza diventa il grigio, nelle sue cinquanta sfumature. Il nero rimane, ma é lucido e prezioso, per rendere sexy tagli molto eleganti ma decisamente poco romantici. Il blazer é il capo chiave e rende sexy ogni donna. Le stringate basse, meglio se di vernice, sono il must durante il giorno, mentre per la sera é concesso lo stiletto. Un look che sta bene quasi a tutte, ha conquistato anche le star più sexy ed audaci. Già perché chi crede che bastino abiti succinti, scollature vertiginose e calze autoreggenti per essere sensuali e desiderabili non tiene conto del fatto che la vera femminilità oggi avanza spavalda marciando su anfibi, boot rubati a lui, e giacche militari, addolcite magari nelle curve, insomma lo stile più giusto è androgino, maschile, impeccabile. Non ci resta allora che rubare dal guardaroba del nostro lui!

 

Più informazioni su